PREPARAZIONE

Un babà insolito per un infrapasto inconsueto. Ecco come fare…

Fate sciogliere il lievito di birra in una tazza con il latte leggermente intiepidito, mescolando con una piccola frusta.

Fate fondere il burro a bagnomaria.

Mettete in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero, il burro fuso, il lievito sciolto nel latte e impastate: lavorate con la frusta per una quindicina di minuti, fino ad ottenete un impasto omogeneo ma filante e se l’impasto dovesse risultare troppo denso aggiungete qualche cucchiaio di latte.

Ora mettete l’impasto in uno stampo rettangolare imburrato e infarinato, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per un paio d’ore.

Mentre il babà cuoce in forno a 150 gradi per circa 45 minuti, preparate la salsa per il condimento.

Fate soffriggere per qualche minuto uno spicchio d’aglio poi versate la passata di pomodoro e fate cuocere per una trentina di minuti e a fine cottura regolate di sale e di pepe.

Sfornate il babà e appena si sarà intiepidito tagliatelo a fette e servitelo coperto della salsa con una spolverata di formaggio e qualche foglia di basilico.

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:

UN’ORA CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 520

DOSI PER 8 PERSONE

INGREDIENTI

500 g di farina

120 g di burro

5 uova intere

40 g di parmigiano

5 g di zucchero

2 cubetti di lievito di birra

20 ml di latte intero

300 g di passata di pomodoro

aglio – basilico – sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

COLLI ETRUSCHI VITERBESI GRECHETTO ROSSO

TARQUINIA ROSSO

CONTROGUERRA RIESLING

COLLI ETRUSCHI VITERBESI GRECHETTO ROSSO

Aree di produzione: Lazio provincia VT – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: tipico fragrante più o meno fruttato – vitigni: grechetto rosso (85%-100%) altre con esclusione del ciliegiolo (0- 15%) – sapore: sapido armonico persistente asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

TARQUINIA ROSSO

Aree di produzione: Lazio provincia VT – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso intenso – odore: vinoso – vitigni: montepulciano e sangiovese (min 60% con minimo 25% per ciascun vitigno) cesanese comune (max 25%) altre (0- 30%) – sapore: sapido armonicodi giusto corpo asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 10,5°.

CONTROGUERRA RIESLING

Aree di produzione: Abruzzo – caratteristiche: asciutto – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: giallo paglierino con sfumature verdoline – odore: tipico e gradevole – vitigni: riesling (85%-100%) – altri (0-15%) – sapore: asciutto fresco e armonico – gradazione alcolica minima 11°.

Photo Credit: SpizzicainSalento via photopin