Branzino e spigola sono lo stesso pesce. C’è chi mette odori all’interno (prezzemolo – limone – rosmarino – aglio) ma anche lasciando il tutto al naturale si ottiene un ottimo sapore.

Pulire le spigole – lasciare le squame – chiudere la pancia con degli stuzzicadenti per non far entrare troppo sale.

Prendere una teglia da forno adatta alla quantità di pesce.

Stendere una base di sale a coprire tutto il fondo, mettere le spigole in teglia e coprirle totalmente con il sale grosso.

Infornare a 180 gradi per 35 minuti e servite caldo.