Calamari piccanti: idea veloce per il menù della Festa della Mamma

Anna Carbone 6 maggio 2014
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Tempo totale:
50 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 1 kg di calamari
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • vino bianco secco
  • ½ peperoncino piccante
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • crostoni di pane
  • sale

Ed eccoli qui i calamari che si fanno piccanti con il peperoncino: un tocco di colore e sapore che piace. Un secondo piatto di pesce che vuole essere un’idea appetitosa per chi vuole programmare un menù speciale per la Festa della Mamma. I calamari si prestano a molte interpretazioni culinarie: da uno sfizioso antipastoad un appetitoso primo piatto, da un secondo piatto ad un piatto unico. Fritti, in umido, con i piselli o comunque preparati, i calamari sono veramente gustosissimi. Senza contarne il pregio dal punto di vista dietetico. Fra i prodotti ittici, infatti, questi molluschi sono molto magri e danno proteine di ottima qualità, oltre che quantità notevole di calcio. Una ricetta, quindi, per “mangiar bene ed essere in forma” e la vostra mamma non potrà che esservi grata per la scelta.

Preparazione:

Pulite accuratamente i calamari, facendo attenzione a non rompere la vescichetta nera per non farne uscire l'inchiostro in essa contenuto. Questa vescichetta può essere usata nella preparazione di alcuni piatti, ma in questo caso potete buttarla. Lavate molto bene i calamari, asciugateli e tagliateli ad anelli.
Scaldate l'olio con lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato, fatelo rosolare, quindi unite i calamari e lasciateli insaporire qualche minuto. Spruzzateli con il vino bianco e, quando è evaporato, coprite e proseguite la cottura per una quindicina di minuti circa.
Quando i calamari sono teneri, salate e fate asciugare il liquido nella casseruola. Cospargete infine con il pangrattato, il prezzemolo tritato e il peperoncino pure tritato e fate insaporire per un paio di minuti.
Servite subito con crostoni di pane.

Photo Credit: stu_spivack via photopin cc

Note:

Informazioni utili