Cannelloni della nonna: un primo da chef per il Natale 2014

Anna Carbone 5 dicembre 2014
Tempo totale:
1 ore
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 4 persone:
  • 300 g di carne brasata
  • 300 g di spinaci
  • 2 uova
  • 4 o 5 cucchiaiate di formaggio
  • grattugiato
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • ¼ di latte
  • 20 g di maizena
  • burro
  • 12 cannelloni

Le varianti dei primi piatti per il pranzo di Natale sono infinite, da quelle tradizionali alle trendy.

Non dimentichiamo le lasagnette con crema di carciofi, una ricetta ricca e davvero gustosa, un primo piatto molto veloce da preparare se non volete stare troppo ai fornelli.

E se vogliamo proprio i cannelloni, anche una variante dei cannelloni con spinaci e prosciutto.

La ricetta di oggi è quella della nonna. Ma potete utilizzare anche i cannelloni precotti, se non avete il tempo di cucinare i quadrati di pasta fresca. Il risultato è ugualmente ottimo.

Il vino

Barbera d’Asti Docg

Si abbina anche ai piatti più difficili.

È perfetto con tonno e salmone alla griglia, cacciagione, carni rosse e formaggi stagionati, primi piatti con condimenti a base di carne.

Si abbina ottimamente con primi piatti importanti come tagliatelle al sugo di lepre, piatti di carne come arrosti e brasati, selvaggina, antipasti saporiti e formaggi stagionati.

Va servito in ampi calici ad una temperatura di 18 – 20°C.

Preparazione:

Lessate gli spinaci, scolateli e strizzateli bene, poi passateli al passaverdure raccogliendo il composto in una terrina.
Tritate il brasato privandolo dell’eventuale grasso e aggiungetelo agli spinaci, mescolate e amalgamate con due tuorli d’uovo e 4 o 5 cucchiaiate di formaggio grattugiato.
Regolate di sale il ripieno e aggiungete pepe e una grattatina di noce moscata.
Acquistate 12 quadrati di pasta fresca oppure i cannelloni già pronti.
Cuocete i singoli pezzi nell’acqua bollente e salata. Quando togliete la pasta dall’acqua fatela asciugare brevemente su un tovagliolo.
Aiutandovi con un cucchiaio riempite i cannelloni con l’impasto di carne e spinaci e disponeteli in un tegame rettangolare da forno, meglio se antiaderente.
A parete preparate una béchamel e ricoprite i cannelloni.
Cospargete di fiocchetti di burro. Spolverizzate di formaggio grattugiato e passate in forno per 30 minuti in modo che la superficie possa gratinare.

photo credit: JaBB via photopin cc

Note:

Informazioni utili