Carciofi in crosta, torta salata con prosciutto e fontina

Anna Carbone 5 dicembre 2012
Tempo totale:
1 ore 15 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 4 persone:
  • 1 pacchetto di pasta sfoglia
  • 4 o 5 carciofi
  • 3 uova
  • ¼ panna
  • 150 g. di prosciutto cotto
  • 50 g. di formaggio grattugiato
  • 100 g. di fontina
  • sale - pepe - noce moscata
  • burro - farina bianca - limone

Carciofi ma non i soliti carciofi. Questa ricetta è per una pietanza completa, un piatto unico in cui i carciofi si incontrano con formaggio. prosciutto e noce moscata in un abbraccio di pasta sfoglia, per una torta salata dal cuore caldo, ideale per sostituire gli stuzzichini dell’aperitivo.

Preparazione:

Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure e le spine, tagliateli in sottili fettine e metteteli a bagno in acqua acidulata al limone. In un largo tegame fate sciogliere il burro al quale unirete i carciofi scolati, tenere per qualche minuto il fuoco vivace, poi abbassate la fiamma, salate, pepate, aggiungete una tazza di acqua calda e coprire controllando che i carciofi non si asciughino troppo. Quando saranno cotti fateli raffreddare in una marmitta.

Ai carciofi raffreddati unite due uova battute con il formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata, la panna, la fontina a dadini. Con il mattarello tirate la sfoglia e ricavate due dischi, uno leggermente più grande dell'altro. Ponete il primo disco sul fondo della tortiera ben imburrata e infarinata. Sopra la sfoglia mettete le fette di prosciutto poi versate i carciofi mescolati agli altri ingredienti. Coprite con l'altro disco di pasta sfoglia e pennellate tutta la superficie di uovo battuto. Controllate che i bordi siano ben saldati (aiutatevi con il retro di un cucchiaio) e passate in forno già caldo per 50 minuti. Lasciate riposare al caldo per cinque minuti e servite in tranci.

Note:

1050 CALORIE PER PORZIONE.

I VINI CONSIGLIATI:
BARDOLINO CHIARETTO

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) - affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rosa al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso con leggero profumo delicato - vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) - sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile - gradazione alcolica minima 10,5°.

LISON PRAMAGGIORE TOCAI ITALICO SPUMANTE (anche CLASSICO)
Aree di produzione: Veneto provincia PD/VE/TV - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: paglierino più o meno carico con riflessi verdognoli – odore: tipico gradevole – vitigni: tocai italico (90%-100%) (100% il classico) - sapore: asciutto vellutato gradevole asciutto - gradazione alcolica minima 11° (11,5° il classico).

PENTRO DI ISERNIA ROSSO
Aree di produzione: Molise provincia IS – affinamento: fino a 3 anni - caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino più o meno intenso - odore: tipico gradevole – vitigni: montepulciano (45%-55%) sangiovese (45%-55%) altre (0-5%) - sapore: asciutto armonico vellutato lievemente tannico asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

photo credit: cristianocani via photopin cc

http://allrecipes.it

Informazioni utili