Cavatelli con fiori di zucchine e funghetti: l’idea di mezza estate

Anna Carbone 25 agosto 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 320 g di cavatelli freschi
  • 300 g di zucchine in fiore
  • 100 g di funghi chiodini sott'olio
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 3 cucchiai di olio
  • d'oliva extravergine
  • 1 scalogno
  • 1 pizzico di pistilli
  • di zafferano
  • sale
  • pepe

Dai classici cavatelli e rucola della tradizione pugliese (conditi con una semplice salsa di pomodoro, olio, aglio e basilico) ai cavatelli di oggi, combinati con zucchine, fiori di zucchine, funghetti, zafferano e, naturalmente, quant’altro serve per esaltare aromi e sapori degli ingredienti principali. Un primo piatto di stagione che si prepara in soli 30 minuti.

Il consiglio

Provate una versione rivisitata della classica ricetta dei cavatelli con la rucola. Rosolate un trito di cipolla con un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio e qualche foglia di basilico. Unite 300 g di pomodorini ciliegia maturi e lasciate cuocere per 20 minuti. Lessate 400 g di cavatelli e, pochi minuti prima di scolarli, aggiungete due mazzetti di ruchetta (che è più piccante della rucola) tagliata grossolanamente. Scolate il tutto e versatelo sui pomodorini. Condite con l’olio d’oliva, peperoncino e, a piacere, pecorino grattugiato.

Il vino

L’Aglianico del Vulture Superiore Docg

Un vino “forte e tannico” per accompagnare piatti dal gusto intenso come questo

o preparazioni semplici ed elaborate.

La temperatura di servizio è di circa 18°C.

Naturalmente ideale l’abbinamento con i cibi del territorio:

con i famosi cavatelli con pomodoro, fagioli e cacioricotta,

con le lagane, simili a tagliatelle, condite con ceci, aglio, peperoncino, cotiche di maiale.

Preparazione:

Lavate le zucchine e tagliatele prima a metà nel senso della lunghezza e poi a fettine.
Tagliate i fiori a listarelle e teneteli da parte.
Tritate lo scalogno e stufatelo in padella con l'olio d'oliva e un po' d'acqua. Aggiungete le zucchine, salate e saltate per alcuni minuti a fuoco vivace. Bagnate con ½ bicchiere d'acqua e cuocete coperto per cinque minuti. Aggiungete i funghetti scolati dall'olio, il prezzemolo tritato, i pistilli di zafferano e i fiori di zucchina. Lasciate insaporire per 2-3 minuti.
Cuocete i cavatelli in abbondante acqua salata, scolateli e versateli nel condimento di zucchine lasciando un po' d'acqua di cottura della pasta. Spolverate con il parmigiano reggiano, abbondante pepe macinato al momento e un filo d'olio d'oliva.
Fate saltare il tutto per alcuni minuti e servite.

Photo Credit: @ItalianWineGuy via photopin cc

Note:

Informazioni utili