Come si fa la crostata: la ricetta base per le vostre crostate

Anna Carbone 11 luglio 2014
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per persone:
  • 500 g di farina
  • 2 cucchiai da tavola di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini da tè di sale
  • 300 g di burro ammorbidito
  • 2 uova intere + 4 tuorli

È una preparazione base per crostate in cui lo zucchero conferisce friabilità e le uova agiscono come leganti, rendendo la composizione più consistente. Per lavorare la pasta frolla a mano occorrono circa 5 minuti, mentre con il frullatore elettrico si ottiene in pochi secondi un impasto un po’ meno friabile. Questa preparazione, concepita per una tortiera di grandi dimensioni, risulta molto meno dolce della ricetta che vi ho già data. È la ricetta base per fare tutte le vostre crostate, di frutta e non, con meno zucchero, in base al vostro gusto e alle vostre esigenze alimentari.

Preparazione:

Ammorbidite il burro lasciandolo 1 o 2 ore a temperatura ambiente. Distribuite a fontana la farina, lo zucchero semolato (o se preferite al velo) e un pizzico di sale.
Aggiungete il burro ammorbidito nella fossetta al centro e rompete le uova sopra il burro.
Amalgamate gli ingredienti con le dita finché si saranno legati ma non troppo amalgamati. Lavorate velocemente in modo che il burro non diventi oleoso; dopo un minuto circa il composto avrà la consistenza di una pasta vischiosa e molle.
Incorporate la farina e lo zucchero usando una spatola di metallo per raccogliere gli ingredienti asciutti e ribaltarli sull'impasto di burro e uova. Lavorate gli ingredienti con movimenti leggeri, ma molto rapidi.
Continuate a incorporare la farina, portando la parte inferiore del composto su quella superiore fino ad ottenere grosse briciole. Se è troppo asciutta per assorbire la farina, aggiungete qualche goccia di acqua.
Amalgamate l'impasto e premete dolcemente in modo che le briciole aderiscano. Modellate una palla, avvolgetela in una pellicola di plastica e ponetela in frigorifero a raffreddare per una trentina di minuti prima di stenderla.

Note:

Informazioni utili