Cucinare d’estate: insalata di riso con la peperonata

Anna Carbone 13 giugno 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Tempo totale:
1 ore
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 4 grossi peperoni
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4-5 cucchiai d'olio extravergine
  • 800 g di pomodori
  • 200 g di riso
  • sale q.b.

Le insalate sono autentiche risorse per la cucina estiva: di pasta o di riso, di verdure o di mare, aiutano a vivere il caldo senza dover rinunciare al cibo, in alcuni casi. Non mancano i vari modi di prepararle per un pranzo estivo, ma anche in qualunque stagione: da un’appetitosa insalata di lattuga e pomodori, che in altre stagioni può fungere anche da antipasto, a un’insalata di mare (che stuzzica l’appetito e il gusto anche con il solleone) a una preziosa insalata di riso, salmone e gamberetti preparata con una ricetta da gran gourmet e ottima per antipasti e varie occasioni in qualunque stagione. L’insalata di riso, comunque preparata, è un buona ricetta per l’alimentazione estiva. Eccovi, quindi, un’insalata di riso non classica, ma gustosa e appetitosa, dal sapore particolare e intenso che nasce dall’abbinamento (rischiato ma indovinato) di riso, peperoni e pomodori. La peperonata, gustosa anche da sola, è di solito un gustosissimo contorno, ideale come accompagnamento a carni delicate. Buona anche per condire la pasta! Con l’abbonamento al riso ne ho ottenuto una ricetta estiva fresca e ricca di sapore. Un’attenzione particolare richiede la qualità del riso: dev’essere una qualità che non scuoce, adatta per insalate.

Per realizzare questa ricetta è sufficiente cuocere il riso in bianco, raffreddarlo e aggiungervi la peperonata fredda.

In compagnia si consiglia l’Albana di Romagna Docg nella tipologia secco, che al gusto si presenta asciutto, caldo e armonico. Va servito servito ad una temperatura fra i 10° e i 12° C.

Preparazione:

Bollite il riso in acqua salata in ebollizione e passatelo sotto l'acqua fredda, scolandolo poi bene. Intanto preparate la peperonata.
Lavate e tagliate i pomodori a pezzi, affettate molto fine la cipolla, tritate grossolanamente la polpa dei pomodori oppure i pelati.
In una padella riscaldate quattro o cinque cucchiai d'olio extravergine d'oliva con uno spicchio d'aglio. Quando l'aglio prende colore toglietelo. Aggiungete i peperoni e i pomodori e incoperchiate.
Quando le verdure sono appassite e ammorbidite aggiungete la polpa dei pomodori tritata oppure i pelati. Regolate di sale e cuocete fino a quando il liquido di cottura viene assorbito in quanto la peperonata deve risultare piuttosto asciutta.
Fate raffreddare la peperonata e condite il riso raffreddato.

Note:

Il tempo indicato è solo relativo. Comprende entrambe le cotture: del riso e dei peperoni.

Informazioni utili