Cucinare d’estate: orecchiette con i broccoli, una ricetta pugliese

Anna Carbone 15 agosto 2014
Tempo totale:
40 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di orecchiette fresche
  • 200 g di fiori di broccoli
  • 4 cucchiai d'olio
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino
  • 2 filetti d' acciuga sott'olio
  • sale
  • pepe

Ricetta di famiglia, le orecchiette pugliesi preparate a mano: una vera specialità. Oggi le orecchiette si acquistano, fresche o secche, già pronte per la cottura. Ve le ho già proposte, infatti, preparate alla mia maniera, ricche di ingredienti diversi come i funghi, la pancetta e il pecorino grattugiato. Ma anche alla marinara, ottime anche se un po’ lontane dalla tradizione che vuole le orecchiette condite con un buon ragù di carne, e alla disperata, perché preparate last minute, per l’arrivo di ospiti inaspettati, con ingredienti che avevo in casa. Dalle mie radici oggi odori e sapori semplici, ma indimenticabili in queste orecchiette con i broccoli, buone anche con il caldo. Con 502 calorie per porzione. Potete presentarle così come sono oppure cospargerle di pecorino o parmigiano. A me piacciono senza formaggio, solo con olio, aglio, acciuga e peperoncino, un classico che non si scorda.

Per un piatto del Sud un vino del Sud:

l’Aglianico del Vulture Superiore Docg,

un vino “forte e tannico” per piatti dal gusto intenso.

Preparazione:

Fate bollire un po' di acqua salata e immergetevi per 5 minuti i fiori dei broccoli che avrete tagliato dal resto. Scolateli, teneteli al caldo, non buttate via l'acqua e intanto avviate la cottura delle orecchiette che vi prenderà, fra bollitura dell'acqua e il resto, un buon quarto d'ora.
In attesa scaldate l'olio in una piccola casseruola e aggiungetevi l'aglio tritato, il peperoncino e i filetti d' acciughe. Fate cuocere piano per 3 o 4 minuti e allungate con qualche cucchiaiata di acqua di cottura dei broccoli per formare una salsina.
Scolate le orecchiette, rimettetele nella pentola in cui le avete cucinate, aggiungete i broccoli, le acciughe in salsa e un po' di pepe.
Mescolate delicatamente e servite in piatti individuali.
Potete presentare le orecchiette così come sono oppure cospargerle di pecorino o parmigiano.

Photo Credit: su-lin via photopin cc

Note:

Informazioni utili