Cucinare d’estate: piselli e zucchine con pancetta, un mix di sapori

Anna Carbone 25 giugno 2014
Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Tempo totale:
35 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 200 g di pancetta affumicata
  • 1 cipolla tritata
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 800 g di piselli freschi sgranati
  • 600 g di zucchine
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 3 rametti di maggiorana
  • pepe
  • sale
  • 4 fette di pancarrè

Un piatto di verdure semplicissimo ma particolarmente buono se usate i piselli freschi che nel mese di luglio sono ancora abbastanza teneri e saporiti. Non c’è dubbio, infatti, che il massimo del sapore e della salute si concentrino nei prodotti che raggiungono la giusta maturazione secondo i ritmi della natura, in pieno campo, godendo del sole e del nutrimento naturale del terreno. Sempre buoni i piselli comunque preparati. Gustosi i primi piatti insieme ai formati di pasta preferiti oppure con il riso o con l’orzo; ma anche da soli in zuppa; in secondi piatti di carne o in combinazione con il pesce a formare secondi piatti di gran sapore. Creatività e fantasia fanno di questo ortaggio-legume un ingrediente non solo gustoso, ma anche di composizione nutrizionale molto interessante. È ricco di carboidrati, aminoacidi, fibre, vitamine e sali minerali, vitamine del gruppo B escluso la B12, la vitamina C e la vitamina E, ma contiene una modesta quantità di calorie. Abbinato ai cereali (pane, pasta, riso, orzo), contiene un mix proteico completo. Del resto, la nostra gastronomia è ricca di piatti basati proprio sul matrimonio fra legumi e cereali. Basti pensare a quei pilastri della cucina italiana che sono la pasta e fagioli e il riso con i piselli (il famoso “risi e bisi”). Freschi di stagione e, oggi, per tutte le stagioni, grazie alla surgelazione.

Potete accompagnare questo piatto con un vino adatto.

Consiglio il Riesling Italico, una Doc dell’Oltrepò Pavese.

Preparazione:

In una padella scaldate a fuoco dolce l'olio extravergine d'oliva per evitare che annerisca, rosolatevi la cipolla per 1 minuto mescolando con un cucchiaio di legno. Bagnate con mezzo bicchiere d'acqua e lasciatela evaporare a fuoco medio a tegame scoperto per 5 minuti.
Sbucciate i piselli e metteteli in una ciotola; spuntate le zucchine, lavatele in acqua fredda, scolatele nel colapasta e riducetele a dadini.
Versate la pancetta nella padella con il soffritto di cipolla; insaporitela per un minuto, mescolando con un cucchiaio di legno; unite i dadini di zucchine e i piselli e rosolateli per 1 minuto, sempre mescolando; aggiungete un rametto di maggiorana.
Bagnate con i brodo bollente, abbassate la fiamma e mettete il coperchio.
Cuocete per 15 minuti, mescolando spesso, finché il brodo è stato assorbito e le verdure sono tenere.
Togliete il rametto di maggiorana e aggiustate di sale, ma assaggiate le verdure prima di salare perché la pancetta e il brodo sono già saporiti.
Spegnete il fuoco e mettete il coperchio, fate riposare qualche minuto, mescolate e trasferite la preparazione su un piatto di portata. Insaporitela con pepe macinato al momento e servitela tiepida con crostini di pancarrè.

Photo Credit: sbarrax via photopin cc

Note:

Informazioni utili