Cucinare d’estate: trota salmonata in salsa verde

Anna Carbone 11 luglio 2014
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 700 g di trota salmonata (6 filetti)
  • 1 limone
  • 4 bicchieri di brodo di dado vegetale
  • 20 rametti di prezzemolo
  • ½ spicchio d'aglio
  • 2 filetti di acciughe sott'olio
  • 1 uovo
  • 1 panino raffermo tipo biova
  • 1 bicchiere di aceto
  • 8 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 1 manciata di insalatine
  • pepe
  • sale

Un piatto estivo molto gradevole, esaltato da una saporita salsa verde. La salsa è il classico “bagnet” della cucina piemontese, che si serve con il bollito misto. Provatelo anche con il pesce realizzando questa ricetta estiva che con sole 500 calorie per porzione vi regala un gusto diverso e unico. Pronto in 30 minuti, di facile preparazione, è un secondo piatto di pesce che va ad allinearsi alle altre idee estive per un fresco mangiare in casa o in vacanza. Complice la salsa speciale che, come le altre salse, serve ad esaltare il sapore delle pietanze in ogni stagione e non solo in estate. Le salse, infatti, sono la forma più semplice per dare più gusto ad un secondo piatto di pesce. Con la trota salmonata favolosa anche una semplice salsa alle cipolle! E del buon vino bianco, anche quello che avete in casa. Ma se proprio volete un consiglio, con il pesce il Verdicchio dei Castelli di Jesi, una Docg che si sposa con tutti i piatti della cucina mediterranea.

Preparazione:

Mettete l'uovo nel tegamino, copritelo con acqua fredda e portate a bollore. Fate rassodare l'uovo 8 minuti dall'inizio dell'ebollizione, raffreddatelo sotto l'acqua fredda e sgusciatelo. Separate il tuorlo dall'albume e riducete quest'ultimo a dadini piccolissimi.
Staccate le foglie di prezzemolo dai rametti e lavatele in acqua fredda, raccoglietele con le mani, strizzatele e tamponatele con carta da cucina per asciugarle bene. Sbucciate il mezzo spicchio d'aglio.
Ricavate la mollica dal panino, mettetene circa 2-3 parti nella ciotola e bagnatela con l'aceto. Tritate il resto della mollica con le foglie di prezzemolo, l'aglio e i filetti di acciuga ben asciugati.
Strizzate con le mani la mollica immersa nell'aceto, rimettetela nella ciotola, unitevi il trito e il tuorlo sodo, pepe e sale. Schiacciate con una forchetta per sminuzzare gli ingredienti. Incorporatevi l'olio a filo, continuando a lavorare con la forchetta.
Contemporaneamente alla salsa riscaldate il forno a 220°. Lavate e asciugate i filetti di trota, bagnateli con succo di limone, salateli, pepateli e allineateli sulla placca. Bagnateli con il brodo bollente, chiudete con alluminio e infornate per 10 minuti.
Scolate i filetti, sollevateli uno alla volta con la paletta forata e appoggiate qualche istante la paletta su carta da cucina, perché il pesce si asciughi. Sistemare un filetto sul piatto di portata. Spalmatelo con uno strato sottile di salsa. Continuate nello stesso modo fino all'esaurimento del pesce, terminando con un filetto senza salsa. Decoratelo con foglie di prezzemolo e con i dadini di albume.
Tenete in frigorifero fino al momento di servire. Tagliate a tranci e servite con le insalatine.

Note:

Informazioni utili