Delizia di ricotta: delicato dessert per una domenica d’autunno

Anna Carbone 27 novembre 2014
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • + 3 ORE E 30 MINUTI DI FRIGO
  • 350 g di ricotta
  • 200 g di panna liquida
  • 50 g di zucchero al velo
  • 3 uova
  • 2 bicchieri di Grand Marnier
  • 1 cucchiaio di marsala

Ma non solo per la domenica. Il dessert si fa quando ci va. Con la ricotta poi si possono fare tante golosità: dolci e anche salate.

A cominciare da una stuzzicante dadolata di ricotta e sesamo per un originale antipasto.

Per riscoprire ancora la bontà della ricotta a formare un secondo piatto con pollo e speck.

E finire in delizia con…i cannoli alla siciliana simbolo della cucina italiana nel mondo.

Questa delizia di ricotta vi “regala” 500 calorie per porzione. Accettate il dono e magari accompagnatelo con un vino che si accompagna bene alla ricotta.

Il vino

Moscato di Pantelleria Doc

Il sapore dolce e delicato fa del Moscato di Pantelleria un elegante vino da dessert: si accompagna alla classica pasticceria della tradizione siciliana, in cui ricotta, canditi e mandorle sono protagonisti. Ma si accompagna benissimo a qualunque dessert.

Si consiglia di servirlo in coppe, ad una temperatura di circa 8°-10° C.

Preparazione:

Mettete in una terrina la ricotta, i tuorli delle uova e lo zucchero al velo e amalgamate molto bene il tutto con un cucchiaio di legno.
Insaporite con due bicchierini di Grand Marnier e aggiungete anche un cucchiaio di Marsala.
Quando otterrete un composto ben amalgamato e omogeneo aggiungete la panna che avrete precedentemente montata con un frullino.
Immergete una tela in acqua fredda, strizzatela bene e foderate con questo panno una teglia rettangolare.
A questo punto mettetevi il composto ottenuto sistemando il tutto perfettamente. Mettete la teglia in frigorifero per circa tre ore e mezza. Passato questo tempo capovolgete tutto su un piatto di portata e ricoprite il vostro dolce con abbondante panna montata.
Ricordatevi di porre la vostra preparazione sul piatto di portata solo qualche minuto prima di servire. Per chi lo desidera può terminare con una spolverata di cacao. È un dolce molto delicato e di ottimo gusto

photo credit: jazzijava via photopin cc

Note:

Informazioni utili