PREPARAZIONE

Tagliate i cuori di carciofo in quattro parti e poneteli in acqua acidula perché non anneriscano.

Tritate finemente i cipollotti e soffriggeteli delicatamente nell’olio in una larga padella, quindi aggiungete i funghi tagliati a fette sottili, i piselli finissimi e i carciofi, salate a fate rosolare bene.

Aggiungete un po’ d’acqua e mezzo dado sbriciolato e lasciate cuocere per una quindicina di minuti, nel frattempo portate ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocete i ditalini.

A cottura ultimata scolate bene la pasta e versatela nella padella insieme al condimento, aggiungete il prezzemolo tritato e fate saltare per un minuto, spegnete il fuoco e date una spolverata di pepe nero macinato fresco. Servite la in tavola.

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:

30 MINUTI CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 520

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

250 g. di ditalini

100 g. di funghi

150 g. di cuori di carciofo

100 g. di piselli finissimi

2 cipollotti

½ dado

prezzemolo – olio – sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

COLLI ORIENTALI DEL FRIULI TAZZELENGHE

FRIULI ANNIA MERLOT

ARBOREA SANGIOVESE

COLLI ORIENTALI DEL FRIULI TAZZELENGHE

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – affinamento: fino a 3 anni caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso violaceo intenso – odore: gradevole tipico – vitigni: tazzelenghe (85%-100%) – sapore: robusto tannico erbaceo asciutto gradazione alcolica minima 11°.

FRIULI ANNIA MERLOT

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – affinamento: fino a 3 anni caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: tipico vinoso – vitigni: merlot (90%-100%) – sapore: morbido armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

ARBOREA SANGIOVESE

Aree di produzione: Sardegna provincia OR – affinamento: fino a 4 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino o rosato – odore: vinoso intenso – vitigni: sangiovese (85%-100%) – sapore: asciutto, morbido, fresco, aromatico, asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

Photo Credit: chez loulou via photopin cc