Dopo Ferragosto in cucina: borettane gratinate ai pinoli antipasto chic

Anna Carbone 16 agosto 2014
Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 20 cipolline borettane
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 2 cucchiaio di olio
  • extravergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe

Le cipolline borettane sono cipolle piccole che si utilizzano soprattutto sott’aceto, ma anche in combinazione con verdure miste per la preparazione di stuzzicanti insalate da antipasto o per contorno; in agrodolce, da mettere in vasetto. Varie sono le ricette per la preparazione delle gustose cipolline ad utilizzo immediato. Le ho provate anche in insalata con la mozzarella per un secondo piatto diverso: semplicemente squisito. Per questo piatto ho preferito un gratin di pinoli per esaltare il sapore delle borettane. Potete servirle come antipasto o contorno a piatti di carne

Un’idea in più: prima di cospargere le cipolline con la panatura di pinoli, spalmate la superficie con dei filetti di acciuga sott’olio passati al mixer con qualche cappero dissalato. In questo modo darete al piatto un gusto più deciso e rustico.

Per il vino

Optate per il Dolcetto Diano d’Alba, un vino da tutto pasto da bere ad una temperatura di 16-20° C.

Una curiosità: il nome di questa varietà di cipolline deriva dalla zona di origine, Boretto, un paese della bassa reggiana.

Preparazione:

Scaldate in una casseruola un litro di acqua salata e acidulata con il succo di limone, unite lo zucchero e bollitevi le cipolline intere pelate per una quindicina di minuti. Scolatele e fatele raffreddare.
In una padella antiaderente scaldate l'olio con uno spicchio d'aglio schiacciato, unite i pinoli tritati finemente a coltello e fateli rosolare per un paio di minuti.
Eliminate l'aglio e unite il pangrattato in modo da fargli assorbire l'olio saporito e tostatelo brevemente. Fatelo raffreddare in una terrina e aggiungete prezzemolo tritato finemente.
Tagliate le cipolline in orizzontale ricavando due calotte e disponetele in una piccola pirofila da forno appena unta d'olio.
Ponete piccole quantità di panatura saporita sulle calotte e infornate per cinque minuti a 200°.
Servite come antipasto o contorno a piatti di carne.

Photo Credit: nociveglia via photopin cc

Note:

Informazioni utili