Dopo Ferragosto in cucina: spaghetti in frittata

Anna Carbone 16 agosto 2014
Tempo di preparazione:
5 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Tempo totale:
25 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di spaghetti
  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 5 cucchiai di pecorino
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai d'olio
  • extravergine d'oliva
  • sale

Gli spaghetti sono sempre un “gran piatto” per la cucina di tutti i giorni e per pranzi o cene in compagnia. Si contano a decine le ricette per la preparazione di una semplice spaghettata last minute con ingredienti a portata di mano e per un primo piatto sofisticato per occasioni importanti. La frittata di spaghetti, poi, è una specialità tutta napoletana per sostituire un pranzo ma anche per uno spuntino fuori casa.

La ricetta di oggi è una variante dell’originale con un’

Idea in più: per rendere il piatto più saporito potete aggiungere alla salsa di pomodoro un po’ di peperoncino in polvere o qualche foglia di basilico fresco spezzettata.

Il consiglio: se utilizzate il pecorino per condire questi spaghetti optate per un pecorino stagionato. Di pecorino, infatti, esistono molte varianti, anche se le più note sono il romano, il sardo e il toscano tutti e tre Dop. Offre diverse stagionature (da fresco a molto stagionato) e diversi sapori (da dolce a piccante).

E per il vino

Consiglio il Verdicchio dei Castelli di Jesi Docg, che si sposa con tutti i piatti della cucina mediterranea.

Preparazione:

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con la salsa di pomodoro e il pecorino grattugiato; mescolate bene per insaporire.
In una padella ampia scaldate un filo d'olio, imbionditevi l'aglio, precedentemente spellato e schiacciato, e versatevi gli spaghetti schiacciandoli e pareggiandoli per ottenere una sorta di frittata.
Rosolate per qualche minuto, capovolgete la frittata di spaghetti aiutandovi con un piatto o con una paletta e cuocetela anche dall'altro lato finché si sarà formata una crosticina dorata.
Servite gli spaghetti fritti ben caldi, tagliati a spicchi o in monoporzioni.

Photo Credit: avlxyz via photopin cc

Note:

Informazioni utili