Filetto di maiale alle mele: piatti d’autunno

Anna Carbone 20 settembre 2014
Tempo totale:
45 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 4 persone:
  • ½ kg di filetto di maiale
  • ½ bicchiere scarso di olio
  • 750 g di mele anurke
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 grosso bicchiere di vino bianco
  • 1 punta di estratto di carne
  • 30 g di burro
  • sale
  • pepe

Trattamento speciale per una parte pregiata del maiale come il filetto, che nulla ha da invidiare al filetto di vitello, in particolare se reso più delicato da un cucchiaio di miele e più raffinato da una salsina di mele.

Per l’autunno ideale questa ricetta facile facile con 465 calorie per porzione e tanto sapore. Che richiede anche poco tempo per la preparazione, anche se un poco di più per la cottura.

Il filetto ha carne molto gustosa e tenera, che si presta a preparazioni varie per un secondo piatto robusto, ma delicato e saporito: con le castagne, ad esempio, o con i funghi. Per il pasto quotidiano o in compagnia.

Il vino

Cerasuolo di Vittoria Docg

Si abbina in modo eccellente

sia ai piatti grassi che ai primi più semplici e gustosi.

Ottimo, ad esempio, con i bucatini all’amatriciana e la cotoletta,

ma anche con arrosti di carni bianche e rosse.

In autunno, ideale l’abbinamento con le castagne arrostite alla brace.

Si consiglia di servire ad una temperatura di 18-20º.

Riepilogo Ricetta
Nome
Filetto di Maiale alle Mele
Pubblicata il
Tempo Totale
4 Based on 1 Review(s)

Preparazione:

Mondate accuratamente la carne e legatela con uno spago da cucina per tenerla in forma.
Adagiatela in una teglia con olio, sale, pepe e fatela cuocere in forno a temperatura moderata per circa un'ora. Togliete lo spago a cottura ultimata, affettate poi il filetto e ricomponetelo come se fosse ancora intero
Sbucciate le mele, togliete il torsolo e affettatele molto sottili.
Scaldatele qualche minuto in teglia a parte, con miele e vino bianco.
Disponete le mele con lo sciroppo di cottura sul piatto di portata per formarne un letto sul quale disporrete il filetto affettato e ricomposto.
Rimettete la pentola sul fuoco e staccate il fondo di cottura della carne, bagnando con un bicchiere di acqua in cui avrete sciolto un po' di estratto.
Quando questo intingolo si sarà addensato bene, unite fuori dal fuoco un pezzo di burro e appena si sarà sciolto versate la salsa calda.

Photo Credit: chefpercaso via photopin cc

Note:

Informazioni utili