I finocchi al forno sono un piatto della cucina vegetariana che può essere servito sia come antipasto che come contorno di secondi piatti: si tratta di una ricetta facilissima da realizzare e che esalta il gusto delicato e fresco di questa verdura che viene spesso utilizzata in cucina, in particolare nel periodo invernale.

Privo di grassi e poco calorico il finocchio è ricco di acqua, proteine, carboidrati, sali minerali e vitamine e andrebbe pertanto inserito spesso nella nostra dieta. Crudo lo si consuma solitamente in pinzimonio o in insalata mentre cotto viene usato nelle minestre e nei risotti. Come contorno spesso lo si prepara in padella o in forno abbinato anche a olive nere e spezie per esaltarne la sapidità.

Finocchi al forno, antipasto o contorno vegetariano

  • Persone: 6
  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di riposo:
  • Tempo di cottura:

Ingredienti

  • Finocchi: 4 pezzi
  • Burro: 50 g
  • Parmigiano: 100 g
  • Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
  • Sale: 1 pizzico
  • Pepe: 1 pizzico

Preparazione

  1. Eliminate le foglie esterne più dure, lavate i finocchi sotto l’acqua e tagliate a spicchi piuttosto grossi. Sbollentateli per alcuni minuti in acqua bollente salata per ammorbidirli e teneteli da parte. Mescolate il pangrattato con il parmigiano grattugiato.
  2. Ungete una pirofila con metà del burro e adagiatevi sopra i finocchi. Salate, pepate e ricoprite con pangrattato misto al formaggio, il restante burro a fiocchetti e condite con un giro di olio extravergine di oliva. Infornate a 180°C per 20 minuti e passate sotto il grill per altri 5 minuti. Servite caldissimo.