Fonduta alla cinese: ricetta con salsa di soia e salsa agrodolce

Anna Carbone 14 dicembre 2012
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 6 persone:
  • 500 g. di fesa di vitello
  • 500 g. di fegato di vitello
  • 2 petti di pollo
  • 1 litro e mezzo di brodo
  • salse varie
  • sale

Tenera carne di vitello e pollo, con salse tipiche della cucina cinese: ecco a voi la ricetta della fonduta alla cinese.

Ricordate però che anche per la fondue alla cinese, come per la fondue bourguignonne, ci vuole il fornelletto da tenere al centro tavola con il relativo tegame fondo per il brodo tenuto continuamente a leggera ebollizione; occorrono le lunghe forchette, eventualmente i piatti divisi a scomparti. Il principio è lo stesso della bourguignonne: le varie carni sempre a pezzetti piccoli si infilano via via nelle lunghe forchette e ogni commensale cuoce il vitello, il pollo, il fegato, tenendolo immerso nel brodo bollente. Poi lo condisce con una salsa via via diversa.

Riepilogo Ricetta
Nome
Fonduta alla Cinese
Pubblicata il
Tempo Totale
5 Based on 1 Review(s)

Preparazione:

Portate in tavola il brodo già in ebollizione e le carni tagliate a pezzi su un piatto da portata. In ciotoline diverse servite le salse che devono essere varie.

Salsa cinese di soia e uova: mettete in una scodella tre cucchiaio di salsa di soia ogni due tuorli d'uovo, sbattete e mescolate energicamente. Salsa cinese agrodolce: una cucchiaiata abbondante di ketchup, 2 cucchiaiata scarsi di zucchero, 2 cucchiaiata di aceto, 2 cucchiai di salsa di soia, una cucchiaiata abbondante di saké, 1 cucchiaio di maizena diluita in sei cucchiaia di acqua fredda. Mescolate gli ingredienti in un pentolino, cuocete a fuoco basso per un paio di minuti circa. La salsa deve ispessirsi; se diventa troppo densa, aggiungete un po' d'acqua tenendola ancora un solo momento sul fuoco.

Note:

489 CALORIE  PER PORZIONE

I VINI CONSIGLIATI:
FRIULI LATISANA REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SUPERIORE
Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD - affinamento: fino a 3 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: CARNI BIANCHE E ROSSE, VOLATILI E MAIALE - colore: rubino con riflessi violacei - odore: erbaceo gradevole intenso – vitigni: refosco dal peduncolo rosso (90%%-100%) - sapore: tipico leggermente erbaceo fine asciutto - gradazione alcolica minima 11,5°.

CHIANTI CLASSICO COLLI FIORENTINI
Aree di produzione: Toscana - affinamento: obbligatorio fina al 1 giugno dopo la vendemmia quindi fino a 5 anni ed oltre - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: ARROSTI, CARNI ROSSE, SELVAGGINA, FORMAGGI STAGIONATI - colore: rubino vivace al granato con l'invecchiamento - odore: intensamente vinoso intenso anche di mammola fine con l'invecchiamento - vitigni: sangiovese (75%-100%) canaiolo nero (0%-10%) trebbiano toscano e/o malvasia del chianti (0-10%) altre (0-10%) - sapore: asciutto, sapido, armonico, leggermente tannico, morbido, vellutato con l'invecchiamento asciutto - gradazione alcolica minima 12°.

COLLINE LUCCHESI MERLOT
Aree di produzione: Toscana - affinamento: fino a 3 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rosso rubino al granato se invecchiato - odore: gradevole tipico - vitigni: merlot (85%-100%) - sapore: pieno asciutto asciutto - gradazione alcolica minima 11,5°.

photo credit: Scarygami via photopin cc
http://allrecipes.it

Informazioni utili