Prima di iniziare la preparazione della frittata con funghi una piccola nota sugli ingredienti: se il piatto serve come secondo, ci vanno due uova a persona, altrimenti, se dovesse essere impiegato come antipasto, può bastare un uovo ogni due persone. Nel nostro caso la ricetta è per un secondo piatto.

Tagliate a fettine i fughi, fateli cuocere con l’aglio, spellato e privato del germe, in una padella, quindi salate e pepate.

funghi in padella

Mentre i funghi si cuociono in padella, sbattete le uova con il latte e aggiungete un pizzico di sale.

Quando i funghi sembrano pronti, togliete l’aglio dalla padella e versate le uova mescolando per il primo minuto; poi coprite la padella e fatela andare a fuoco bassissimo.

Girate la frittata quando la parte superiore è quasi cotta (aiutatevi con un piatto o con un coperchio), fate cuocere ancora per un paio di minuti a fiamma media e servite.

Risultato finale della frittata