Frittelle di polenta e verza: antipasto tipico di Lombardia

Anna Carbone 9 gennaio 2015
Tempo totale:
45 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 300 g di farina gialla
  • 1 verza
  • 20 g di formaggio grana
  • poca farina bianca
  • 150 g di burro
  • sale

Un antipasto di stagione con la polenta, il piatto preferito dei lombardi, trattato in molte varianti.

Quando fuori nevica, ad esempio, ci sta proprio bene un piatto tipico della Boemia con polenta e carré di maiale.

E se la polenta avanza, ecco che casca a puntino la polenta falcadina, una ricetta contadina per utilizzare la polenta del giorno prima e tutti gli avanzi di formaggio che si hanno in casa.

Oggi con la polenta facciamo delle gustosissime frittelle con una ricetta lombarda facile facile: alla polenta aggiungiamo la verza, il formaggio grana, poca farina bianca, il burro, un po’ di sale e in pochi minuti a tavola. Un bel piatto di calde palline di polenta e verza. Com’è bello stare a casa quando fuori nevica!!!

Il vino

Verdicchio dei Castelli di Jesi Docg

si sposa con tutti i piatti della cucina mediterranea:

antipasti, carni bianche, più o meno elaborate,

carni bollite, funghi, tartufi, fritti di verdure.

Va servito ad una temperatura di 14°-16°C.

Se degustato come aperitivo la temperatura ottimale è di 8°-10°C.

Preparazione:

Pulite la verza, levate le foglie dure e il torsolo, fatela cuocere in acqua bollente leggermente salata.
Sgocciolatela con cura e tagliatela grossolanamente.
Mettetela in un tegame e fatela stufare con 80 g di burro, aggiustate di sale e lasciatela raffreddare.
Preparate con 300 g di farina gialla una polenta piuttosto soda e appena cotta versatela in una terrina, aggiungete la verza e il formaggio grana, amalgamate con cura e lasciate raffreddare.
Ora tagliate il composto in dadi più o meno grossi, passateli nella farina.
In un tegame scaldate il burro, adagiatevi i dadi di polenta e fateli dorare da tutti i lati.
Servite caldo o freddo, secondo i gusti.

photo credit: panciapiena.com via photopin cc

Note:

Informazioni utili