Fusilli alla livornese: i piaceri della buona tavola

Anna Carbone 20 settembre 2014
Tempo totale:
35 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di pasta di semola di grano duro
  • 100 g di prosciutto crudo magro
  • 100 g di coppa
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di olio
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • u pizzico di pepe
  • un pizzico di timo
  • un pizzico di peperoncino
  • 1 bicchiere di cognac

Non è proprio la ricetta originale, ma una variante abbastanza vicina alla più conosciuta ricetta regionale e molto gustosa, che si prepara velocemente con ingredienti semplici, quel tanto di cognac che ne esalta il sapore e quel pizzico di peperoncino che ne fa un piatto stuzzicante e appetitoso.

Attenzione alla qualità della pasta, del formato che preferite ma rigorosamente di semola di grano duro, io ho scelto i fusilli.

Per il tempo breve di preparazione e cottura, potete utilizzare la ricetta anche per un pranzo veloce o per una cena fra amici. Un primo piatto di successo con un abbinamento indovinato.

Il vino

Montepulciano d’Abruzzo

Un rosso Doc da tutto pasto,

predilige l’abbinamento con primi piatti asciutti

sughi a base di carne, umidi e arrosti di carni bianche e rosse,

cacciagione e formaggi stagionati.

Preparazione:

Tritate prosciutto, coppa e cipolla e ponete tutto a rosolare con l'olio; unite aglio pestato, basilico, pepe, timo, peperoncino rosso e cognac. Fate sobbollire la salsa che dovrà essere ben calda.
Intanto ponete a fuoco una pentola con abbondante acqua salata; gettate la pasta prescelta quando l'acqua bolle e scolatela al dente.
Trasferite il sugo in una padella grande (se è possibile di coccio), gettatevi la pasta quando il sugo bolle, mescolando bene fino a cottura completa della pasta.
Servitela calda nella padella di cottura.

Photo Credit: funadium via photopin cc

Note:

Informazioni utili