Fusilli, olive nere e gamberetti: la ricetta con salsa mediterranea

Anna Carbone 11 dicembre 2012
Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
2 ore
Tempo totale:
2 ore 30 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per persone:
  • 350 g. di fusilli
  • 250 g. di gamberetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla - basilico
  • 300 g. di polpa di pomodoro
  • 70 g. di olive nere
  • 40 g. di capperi sotto aceto
  • aglio - prezzemolo
  • sale - pepe - olio

Capperi e olive nere. Quante volte li avete usati per rendere ancora più gustosi i vostri primi piatti con salsa di pomodoro? Oggi scopriamo insieme un modo per rendere ancora più corposa e deliziosa questa portata con l’aggiunta di gamberetti. Per un pranzo dal profumo mediterraneo.

Preparazione:

Tagliate a velo la cipolla, tritate lo spicchio di aglio e fate appassire in 4 cucchiai d'olio, aggiungete i pomodori, salate, pepate e cuocete per una decina di minuti. Unite il mazzetto di basilico, tenete il fuoco acceso ancora un paio di minuti, spegnete e aspettate che la salsa si intiepidisca. Ora trasferite la salsa in una ciotola (meglio se un contenitore da frigo), aggiungete i gamberetti, i capperi e le olive nere tritate, infine copritela con una pellicola trasparente (o chiudete ermeticamente se avete utilizzato un contenitore da frigo) e ponetela in frigorifero. Deve riposare in frigorifero almeno per novanta minuti (più tempo resta meglio è). Al momento di andare in tavola, cuocete i fusilli e riscaldate la salsa cospargendola di prezzemolo tritato. Scolate la pasta in un'ampia zuppiera e conditela con questa salsa saporita.

Note:

523 CALORIE PER PORZIONE.

I VINI CONSIGLIATI:
COLLIO GORIZIANO O COLLIO (VENEZIA GIULIA)
Derivato da un uvaggio di Ribolla gialla, Tocai e Malvasia, ha un profumo brioso e un sapore asciutto, fresco e vivace, colore paglierino più o meno intenso, profumo neutro, gradazione alcolica di 11/12°. Va servito a 10° circa con piatti di pesce ed è indicato con i frutti di mare e la trota.

CASTEL TAGLIOLO (Piemonte)
Vino tipico ottenuto con uve Cortese e, in minima parte, con altre uve, si presenta con un colore giallo paglierino e ha un profumo delicato e caratteristico; il sapore è asciutto e fresco; la gradazione alcolica si aggira attorno agli 11°. Servire come vino da tutto pasto e in particolare con antipasti magri, pesci in bianco, rane, lumache e anguille. Temperatura di servizio 10/12° circa.

CERVETERI BIANCO (Lazio)
Ci troviamo, come zona di produzione, nei comuni di Civitavecchia. Tarquinia, Roma e Viterbo. Il colore è giallo paglierino, profumo accentuato, sapore asciutto e leggermente abboccato, armonico, pieno (con un fondo leggero di amaro). La gradazione si aggira attorno agli 11,5/12,5° e va servito a 14° circa. Accompagna un pasto normale ed è consigliato con il pesce.

photo credit: Let Ideas Compete via photopin cc
http://www.ricettepercucinare.com

Informazioni utili