Fusilli integrali: pasta al forno con sarde e melanzane

Anna Carbone 13 dicembre 2012
Tempo totale:
50 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 320 g. di fusilli integrali
  • 400 g. di sarde fresche
  • 400 g. di melanzane lunghe
  • 20 g. di pane grattugiato
  • 20 g. (4 cucchiai) d'olio d'oliva
  • 10 g. di semi di finocchio
  • 10 g. di capperi sottoaceto
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale

La pasta ma non la solita pasta. Fusilli, si. Ma integrali. Scolati al dente? Certo ma poi lasciati gratinare in forno con una crosta di pan grattato. Con ingredienti mediterranei ma senza il solito pomodoro: sarde e melanzane. Sentite già l’acquolina in bocca? Meno male che per preparare questo primo piatto serve meno di un’ora.

Preparazione:

Pulite le sarde fresche, privatele delle pinne e delle interiora, squamatele delicatamente e deliscatele. In una casseruola, a crudo, mettete le sarde con l'olio, l'aglio spellato e schiacciato, fate incorporare a fuoco basso per 1 o 2 minuti. Unitevi i semi di finocchio, i capperi strizzati e spezzettati, aggiustate di sale e di pepe, continuate la cottura per altri 5 minuti. A questo punto toglietele da fuoco e buttate l'aglio. Ora mondate le melanzane, lavatele, privatele del gambo, sbucciatele e tagliatele a fettine in senso longitudinale, ponetele in uno scolapasta, spolverizzatele con del sale, in modo di privarle dell'acqua di vegetazione, e lasciatele riposare per una decina di minuti per poi asciugarle con cura. Scaldate il forno a 200 gradi. Contemporaneamente portate ad ebollizione abbondante acqua e quando bollirà, cuocete la pasta (stando attenti a non aggiungere sale) e scolatela al dente, sistematela in una teglia da forno (rivestita con carta da forno). Aggiungetevi le melanzane e le sarde, mescolate con delicatezza e infine spolverizzate con del pan grattato ( potete preparare la pasta condita, pronta da mettere in forno, qualche ora prima meglio se il giorno prima perché in questo modo prende più sapore). Ponete la teglia nel forno caldo, fate gratinare per circa 30 minuti e toglietela quando la superficie sarà diventata leggermente dorata.

Note:

290 CALORIE  PER PORZIONE.

I VINI CONSIGLIATI:
BAGNOLI CABERNET

Aree di produzione: veneto provincia PD - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino intenso al granato o al mattone con l'invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato - vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) - sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

COLLI MARTANI GRECHETTO (anche di Todi) (asciutto/abboccato)
Aree di produzione: Umbria - affinamento: anche nel secondo anno (di Todi) - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: giallo paglierino - odore: leggermente vinoso delicato tipico - vitigni: grechetto (85%-100%) trebbiano toscano e/o trebbiano spoletino e/o malvasia bianca del chianti e/o malvasia bianca di candia e/o garganega e/o verdicchio (0-15%) - sapore: vellutato con retrogusto leggermente amarognolo fruttato tipico armonico - asciutto/abboccato - grad. alcolica min. 11,5° - 12° (di Todi).

LAMEZIA GRECO
Aree di produzione: Calabria vari comuni in pr. Catanzaro - abbinamento consigliato: MOLLUSCHI, CROSTACEI, PASTA AL POMODORO, PESCE ALLA GRIGLIA, SPAGHETTI AI FRUTTI DI MARE - colore: giallo paglierino più o meno carico - odore: fresco, gradevole, tipico - vitigni: greco bianco (50%) ammessi altri vitigni autorizzati (max 5%) - sapore: asciutto, armonico - grad. alcolica min. 11°.

photo credit: Blue moon in her eyes via photopin cc
http://allrecipes.it

Informazioni utili