Pulite i gamberetti se sono freschi, oppure scongelateli se sono surgelati.

Gamberetti crudi

Prendete i gamberetti e puliteli da eventuali residui, metteteli in una scolapasta sotto l’acqua corrente fredda, dopodiché scolateli e disponeteli in un piatto, tamponateli con un panno asciutto. Sbattete le uova aggiungeteci il sale e abbondante curry, in un piatto versate il pangrattato.

Prendete i gamberetti uno alla volta e passateli prima nell’uovo poi nel pangrattato almeno per 2 volte, la panatura doppia è consigliata, ma potete farlo solo una volta per velocizzare il tutto. Ripetete i passaggi per tutti i gamberetti.

Gamberetti panati

Fate cuocere in padella per 5 minuti toglieteli quando vedete la panatura dorata. Se preferite potete cuocerli anche in forno. Quando sono pronti potete affiancarli con una salsa di curry oppure potete aggiungere un pizzico di curry in polvere sui gamberetti cotti.

Composto di curry

Lo scopo di questa ricetta è sentire il sapore deciso del curry con il retrogusto di freschezza del gamberetto.

Gamberetti al curry