Gelato di ananas: fresco dessert fatto in casa

Anna Carbone 18 dicembre 2012
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
3 ore
Tempo totale:
3 ore 20 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 800 g. di ananas maturo
  • 75 ml. di acqua
  • 35 g. di zucchero
  • succo di mezzo limone
  • 1 albume d'uovo

Non è solo più soddisfacente, terminare un pranzo o una cena con il dessert preparato con le nostre mani, ma è anche più economico. Una caratteristica che di questi tempi non guasta. L’ananas poi mantiene tutte le sue peculiarità digestive e tutto il suo dolce sapore, in questo fresco gelato.

Preparazione:

Tagliate l'ananas a metà nel senso del lungo, vuotatelo della polpa, spezzatela, raccogliete la polpa e frullatela molto bene avendo cura di lasciarne alcuni pezzetti da parte. Contemporaneamente, in una casseruola, fate bollire l'acqua e lo zucchero piano piano, per una decina di minuti, togliete il recipiente dal fuoco e lasciate raffreddare. Mettete la purea di ananas in una terrina, aggiungete lo sciroppo freddo, il succo di limone e lo zucchero e mescolate con cura utilizzando un cucchiaio di legno; lasciate riposare per circa cinque minuti, poi versate il composto nella vaschetta del ghiaccio e mettetela nel freezer. Dopo circa un'ora, togliete il composto gelato dalla vaschetta aiutandovi con un cucchiaio, mettetelo nel frullatore; frullate finché diventerà spumoso. Versate nuovamente il composto nella vaschetta del ghiaccio e rimettetela nel freezer, ripetete questa operazione ancora una volta. Prima di frullare il composto per la seconda volta, incorporate l'albume, frullate fino a far diventare il gelato spumoso, unitevi i pezzetti di ananas che avevate lasciato da parte, e riponetelo di nuovo in freezer fino al momento di servire. Potete portare in tavola mettendo il gelato nelle coppe di ananas svuotate che serviranno da contenitore.

Note:

75 CALORIE PER PORZIONE

I VINI CONSIGLIATI:
COLLI DEL TRASIMENO VIN SANTO
Aree di produzione: Umbria - affinamento: fino a 10 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: DESSERT E FUORI PASTO - colore: dal giallo paglierino all'ambrato con riflessi dorati - odore: etereo intenso tipico tipico - vitigni: trebbiano (40%-70%) grechetto e/o pinot bianco e/o pinot grigio (30%-60%) altri (0-30%) - sapore: tipico persistente armonico asciutto - grad. alcolica min. 14°+2°.

MOSCATO DI TRANI DOLCE
Aree di produzione: Puglia provincia BA/FG - affinamento: 4 mesi obbligatori quindi fino a 3 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: FINE PASTO, DESSERT - colore: giallo dorato odore: intenso tipico - vitigni: moscato bianco (85-100%) altre (0-15%) - sapore: vellutato dolce gradazione alcolica minima 12,5°+2°.

AGLIANICO DEL VULTURE SPUMANTE
Aree di produzione: Basilicata vari comuni in provincia di Potenza - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: DESSERT - colore: rubino - odore: delicato, tipico - vitigni: aglianico (100%) - sapore: dolce - gradazione alcolica minima 10,5°.

photo credit: Mary.Do via photopin cc
http://www.ricettepercucinare.com

Informazioni utili