Sbollentate i pomodori, pelateli e fateli a pezzi.

In una padella capiente fate soffriggere il peperoncino e l’aglio privato dell’anima, unitevi i pomodori, salate, pepate e fateli cuocere per una decina di minuti.

Aggiungete la mozzarella a pezzetti (tenetene una parte per il forno) e il latte, dovrete far cuocere per almeno una mezzoretta in modo che il calore rompa i legami della mozzarella che non si raggrumerà più in “palle” ma rimarrà ben filante, dovrete mescolare molto spesso.

Scolate gli gnocchetti con la schiumarola appena vengono su e fateli saltare con il condimento aggiungendo il basilico fresco e una parte di parmigiano.

Metteteli in ciotole di terracotta, aggiungendo qualche pezzo di mozzarella e una bella manciata di parmigiano per farli gratinare bene e informate a 200° (già caldo) per 10 minuti circa.

Gnocchetti alla Sorrentina

Servite bollenti, ma attenzione che le ciotole scottano.