L’insalata di pasta è un piatto solitamente unico e tipicamente estivo. Semplice da realizzare va servito freddo e può essere preparato con largo anticipo così come all’ultimo minuto. Sono molto conosciute le insalate di pasta con il pollo o con il tonno ma esistono anche diverse versione di questo piatto adatte a chi segue una dieta vegetariana.

Per realizzare un’ottimo piatto basterà seguire poche accortezze in particolare per il metodo  di cottura della pasta la quale va cotta al dente e subito raffreddata sotto l’acqua fredda. Deve poi essere stesa su un vassoio prima di essere condita., in questo modo si evita di farla diventare scotta e appiccicosa. Il formato di pasta da utilizzare è quello corto: penne, farfalle e fusilli sono i più indicati. Questa versione di insalata di pasta può essere considerata un piatto completo in quanto vicino alle verdure è aggiunto l’uovo sodo.

Insalata di pasta

  • Persone: 4
  • Difficoltà: molto bassa
  • Tempo di riposo:

Ingredienti

  • Pasta (penne): 350 g
  • Cetrioli sottaceto: 5 pezzi
  • Peperoni rossi: 1 pezzo
  • Peperoni gialli: 1 pezzo
  • Uova: 2 pezzi
  • Capperi: 1 manciata
  • Olive nere: 30 g
  • Basilico: 5 foglie
  • Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
  • Sale: 3 pizzichi
  • Pepe: 1 pizzico

Preparazione Insalata di pasta vegetariana

  1. Portate a bollore abbondante acqua salata con un cucchiaio d’olio. Cuocete le penne al dente quindi scolatele e passatele sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura. Stendetele su un vassoio e tenetele da parte.
  2. Pulite i peperoni togliendo i semi interni e la parte bianca. Affettateli a julienne e saltateli in una padella antiaderente con poco olio extravergine per una decina di minuti. Salate e fate raffreddare. Sgusciate le uova sode con delicatezza e tagliatele a spicchi.
  3. In una insalatiera unite i peperoni, i cetriolini affettati, i capperi, le olive, le uova sode, alcune foglioline di basilico tritate e la pasta fredda. Aggiustate di sale e una macinata di pepe e condite mescolando bene con un filo d’olio extravergine. Tenete al fresco fino al momento di servire.