In cucina ci si può sbizzarrire a creare piatti fantasiosi e allo stesso tempo gustosi e gli appassionati di fornelli lo sanno bene. Spesso, però, per mancanza di tempo o per via della vecchia e (non sempre) sana pigrizia preferiamo dedicarci alla preparazione di pietanze molto semplici, veloci e allo stesso tempo saporite. E’ il caso, per esempio dell’insalata di patate. Quanto ci vorrà a prepararla? Abbondiamo azzardando un tempo di 15 minuti? E la spesa per avere tutti gli ingredienti è davvero minima se si pensa che ci vogliono solo patate, sale, magari un po’ di prezzemolo e a piacimento maionese o condimenti vari. Nonostante ciò un utente di Kickstarter, famosissima piattaforma di crowdfunding, ha lanciato una raccolta fondi per ottenere 10 dollari per preparare un’insalata di patate, arrivando a ricavare una cifra esorbitante di migliaia di dollari.

Ebbene sì, la “potato salad” dell’intraprendente Zack Danger Brown, di Columbus, Ohio, ha ottenuto il sostegno di circa 5 mila donatori che hanno inviato da 1 a 50 dollari per vedere realizzato il suo progetto. “Sto facendo un’insalata di patate, ma non ho ancora deciso di che tipo”, sono bastate queste parole a scatenare la viralità della sua inserzione sul web facendogli guadagnare cifre esorbitanti se paragonate all’oggetto in questione.

Il potere del web è capace di trasformare anche la più semplice insalata di patate in un “oggetto” da collezionisti, elevando una pietanza a progetto di condivisione e grande successo. Le donazioni continuano a salire di minuto in minuto e tenendo conto del fatto che il suo annuncio sarà ancora valido per altri 23 giorni, ci aspettiamo che il caro Zack al termine della sua inserzione realizzi davvero il party promesso nella sua bacheca di Kickstarter per tutti coloro che, anche con poco denaro, hanno contribuito alla sua causa culinaria.

photo credit: WhatsAllThisThen via photopin cc