Insalata di pollo agli asparagi: ricetta veloce per un piatto freddo

Anna Carbone 21 luglio 2014
Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Tempo totale:
20 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • ½ kg di petti di pollo
  • 12 asparagi
  • 300 g di pomodori Pachino
  • 1 limone
  • 6 cucchiai di olio extravergine
  • 1 cucchiaio di senape dolce
  • sale
  • pepe

Come antipasto o secondo piatto freddo quest’insalata di pollo con asparagi e pomodori molto appetitosa. Una ricetta veloce per un pranzo veloce o una cena improvvisata, rivolta ai più inesperti in cucina, ai neofiti ansiosi di imparare i segreti e i trucchi per la buona riuscita di un piatto preparato in fretta, a chi ne vuole sapere di più per vivere al meglio il caldo estivo, a chi ha fretta in tutte le stagioni. Comunque, se avete poco tempo o non volete stare troppo ai fornelli, ecco per voi una ricetta sfiziosa e saporita, che con le ben note proprietà nutritive del pollo coniuga quelle importanti degli asparagi e dei pomodori: in soli 20 minuti.

La carne del pollo, peraltro, è di una versatilità sorprendente: si coniuga facilmente anche con la frutta, dalle alla melagrana, a formare stuzzicanti antipasti. E anche gli asparagi hanno il loro peso in fatto di gusto e proprietà nutrizionali, come dimostra il loro impiego in ogni tipo di piatto, dagli antipasti ai contorni (frittate, quiches) ai primi piatti con riso e pasta e in abbinamento ad altre verdure per gustosissimi secondi piatti.

Da soli o in compagnia abbinate questo piatto ad un buon vino bianco: il Grignolino d’Asti, un vino da tuttopasto che si serve giovane a temperatura ambiente.

La giusta temperatura di degustazione può variare tra i 15° e i 18°.

Preparazione:

Pulite gli asparagi eliminando la parte finale, lessateli in acqua salata, sgocciolateli bene e lasciateli raffreddare.
Intanto tagliate i petti di pollo a striscioline e saltateli in una padella antiaderente con poco olio, sale e pepe.
Tagliate i pomodori in 4 parti e gli asparagi ormai freddi a lamelle fini lasciando intere le punte.
Preparate la critronette mescolando energicamente l'olio, il succo di limone e la senape dolce fino ad ottenere un condimento denso; salate e pepate.
Mescolate poi gli ingredienti in un'insalatiera e condite con l'olio preparato.
Decorate al centro con le punte di asparagi e servite.

Note:

Il mio consiglio
Potete condire l'insalato di pollo anche con salsa di soia o con una salsina ottenuta mescolando l'olio d'oliva con 2 cucchiai di aceto balsamico.

Lo sapevate che...
Gli asparagi sono poveri di sodio, ma ricchi di calcio, fosforo, magnesio, potassio, ferro, zinco e rame. Contengono fibre, vitamina A, quasi tutte le vitamine del gruppo B. Hanno riconosciute proprietà diuretiche. Non contengono colesterolo.
Quando si acquistano gli asparagi, è necessario controllare che i germogli, siano freschi, dritti, privi di ammaccature e con le cimette ben chiuse.
Si conservano in frigorifero avvolti in un panno umido nel cassetto delle verdure, ma meglio consumarli entro 4 giorni al massimo dall'acquisto. Evitate gli asparagi in scatola, perché ricchi di sodio.

Photo Credit: Dèsirèe Tonus via photopin cc

Informazioni utili