Lasagne al forno: ricetta con crema di panna, formaggio e carciofi

Anna Carbone 2 febbraio 2013
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 8 persone:
  • ½ kg di lasagne
  • 1 kg di rapa tedesca
  • 16 carciofi
  • 15 g di prezzemolo
  • rosmarino
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 limoni
  • 200 ml. di panna
  • 40 g. di parmigiano
  • 120 g. di ricotta stagionata
  • olio

La crema di carciofi, unita alla panna e alla ricotta grattugiata fanno di questo piatto una meravigliosa portata. Completa, ricca e davvero gustosa. E’ un primo piatto molto veloce da preparare ma buono da leccarsi i baffi.

Preparazione:

Lavate accuratamente i carciofi e privateli delle foglie più dure, tagliate le punte spinose e il fondo poi tagliateli a metà e levate il fieno centrale; metteteli in una ciotola con acqua fredda e succo di limone e lasciateli riposare per una decina di minuti. Trascorso questo tempo scolateli bene e cuoceteli a vapore lasciandoli al dente.

Tritate il prezzemolo e unitelo ai carciofi in una terrina e condite con sale e pepe. Fate cuocere, in 200 ml d'acqua leggermente salata, per una quindicina di minuti il topinambur (rapa tedesca) tagliato a pezzettini insieme agli spicchi d'aglio schiacciati e a qualche rametto di rosmarino.

Levate sia il rosmarino che l'aglio e frullate il resto nell'acqua di cottura. In una casseruola scaldate un paio di cucchiaiate abbondanti di olio, versateci la crema ottenuta e aggiungete la panna e il parmigiano, regolate di sale e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti.

Preparate 8 piatti resistenti al calore versando un po' di crema sul fondo, mettete metà della sfoglia di pasta per lasagne dopo averle passate per un minuto in acqua bollente, versate ancora un po' di crema, una grattugiata di ricotta e qualche fetta di carciofo; ripetete l'operazione fino ad esaurire gli ingredienti avendo cura di chiudere con una sfoglia di pasta e una grattugiata di ricottaIrrorate con poco olio e passate nel forno a 180 gradi per 4 o 5 minuti. Servite caldo.

Note:

I VINI CONSIGLIATI:
CIRÒ BIANCO

Aree di produzione: Calabria Comuni di Cirò e Cirò Marina e in parte i territori di Melissa e Crucoli - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, ANTIPASTI DI VERDURE, PESCE, PASTE ASCIUTTE - colore: giallo paglierino più' o meno carico - odore: vinoso, gradevole - vitigni: greco bianco(90%)ammessi altri vitigni autorizzati (trebbiano toscano max10%) - sapore: asciutto, delicato, armonico, tipico - grad. alcolica min. 11°.

MELISSA BIANCO
Aree di produzione: Calabria vari com. in pr. Catanzaro - abbinamento consigliato: RISOTTI, PASTE ASCIUTTE, PESCE SPADA, PESCE ALLA GRIGLIA - colore: giallo paglierino più' o meno carico - odore: vinoso, tipico - vitigni: greco bianco (80-95%) trebbiano toscano e malvasia bianca (5-20%) - sapore: asciutto, delicato, armonico - grad. alcolica min.11,5°.

ALTO ADIGE VALLE VENOSTA CHARDONNAY
Aree di produzione: Trentino pr. BZ - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: giallo verdognolo - odore: fruttato delicato tipico - vitigni: chardonnay (95%-100%) - sapore: sapido asciutto pieno tipico asciutto - gradazione alcolica min. 11°.

390 CALORIE PER PORZIONE
photo credit: mrsdewinter via photopin cc
http://www.ricettepercucinare.com

Informazioni utili