Pulite il salmone dalla pelle e dalle spine, quindi fatelo a tocchetti.

Pelate a freddo i pomodorini e tagliateli in quarti.

In un’ampia padella fate soffriggere l’aglio (senza anima) con un po’ d’olio e peperoncino, aggiungete i pomodorini, fate andare a fiamma vivace per qualche minuto.

A questo punto aggiungete il salmone e fatelo rosolare, poi aggiungete pepe e prezzemolo tagliato fine e sfumate con un dito di vino bianco.

Una volta evaporato l’alcool scolate la pasta molto al dente e fatela saltare in padella con il condimento.

Linguine al salmone