Mattonella al cioccolato: per merenda, cena o dopocena un dolce sempre “benvenuto”

Anna Carbone 25 febbraio 2014
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 8 persone:
  • 300 g di biscotti secchi
  • 100 g di mandorle bianche
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 150 g di burro
  • 150 ml di panna liquida
  • 200 g di lamponi
  • 1 bicchiere di aceto
  • 30 g di cacao in polvere
  • 60 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di olio di semi insapore
  • Calcolare le 3 ore di riposo

Preparatela per la merenda dei ragazzi oppure servitela per una cena in piedi o per un dopocena con gli amici: la mattonella al cioccolato sarà sempre molto apprezzata e gustata. La mia dolce proposta di oggi è veramente un dessert squisito, subito pronto in 30 minuti. Non vi spaventi il tempo della spiegazione: entra nei dettagli per maggiore chiarezza, ma si tratta di una ricetta facile che vi darà molta soddisfazione. Anche perché l’ingrediente cioccolato è sempre la maggiore attrattiva. La decorazione con i lamponi ha poi un effetto scenografico per la presentazione del dolce in pompa magna.

Riepilogo Ricetta
Nome
Mattonella al Cioccolato
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
5 Based on 1 Review(s)

Preparazione:

Utilizzate una teglia rettangolare di circa 1,3 litri di capacità e di circa 3 cm di altezza. Inumidite l'interno della teglia e fatevi aderire un pezzo di pellicola da cucina, lasciandola uscire un po' dall'orlo. Spennellate la pellicola, sul fondo e sulle pareti, con un po' di olio di semi o di mandorle (da acquistare in farmacia), stendendolo in un velo sottile.
Introducete i biscotti in un sacchetto di plastica per alimenti e frantumateli grossolanamente con il batticarne. Tritate le mandorle con il coltello sul tagliere senza sminuzzarle troppo, ma tenetene da parte qualcuna.
Sul tagliere, sempre con il coltello, spezzettate anche il cioccolato, versatelo in un tegame antiaderente, unitevi il burro a pezzetti e la panna. Sistemate il tegame sulla fiamma molto bassa e lasciate sciogliere burro e cioccolato mescolando spesso con un cucchiaio di legno per dieci minuti. Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire e incorporatevi i pezzetti di biscotti e di mandorle, mescolando con cura con il cucchiaio.
Lavate i lamponi con acqua fredda e aceto in una bacinella. Scolateli e asciugateli con carta da cucina. Mescolatene circa 80 g al composto di biscotti, sempre lavorando con il cucchiaio di legno con molta delicatezza per non rompere i frutti.
Trasferite il composto nella teglia, battete il fondo della teglia sul piano di lavoro per eliminare i vuoti e pareggiate la superficie con il dorso inumidito di un cucchiaio. Tenete il dolce in frigorifero per almeno 3 ore finché si è rassodato. Quindi allargate la pellicola, capovolgete la teglia su un piatto da portata e sfilatela; staccate la pellicola delicatamente.
Setacciate separatamente, attraverso il colino, zucchero a velo e cacao su due piatti piani. Rotolate 1/3 di lamponi rimasti nel cacao e 1/3 nello zucchero, lasciando 1/3 al naturale.
Recuperate lo zucchero a velo rimasto e spolverizzatelo sul dolce attraverso il colino pulito. Guarnite con i 3 tipi di lamponi e le mandorle e servite subito.

Note:

Per porzione calorie 610

Informazioni utili