Mele ripiene cotte al forno con panna al ribes

Anna Carbone 17 dicembre 2012
Tempo totale:
40 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 6 persone:
  • 6 mele rosse grandi
  • 200 ml. di panna
  • 120 g. di marmellata di ribes
  • 150 g. di more
  • 2 bicchierini di rhum
  • 60 g. di burro
  • 3 cucchiai di zucchero

Le mele sono un frutto molto duttile per preparare i dolci. Questa volta però le ‘useremo’ come delle piccole scodelline, frullando il loro interno con del rhum e unendole con un misto di panna e marmellata al ribes per la copertura dopo la cottura in forno. Un dessert a dir poco delizioso.

Preparazione:

Tagliate a metà le mele rosse e scavate la polpa in modo da formare 12 scodelline. Passate la polpa di mele nel frullatore, unite il rhum e incorporate il burro e lavorate fino ad ottenere una crema omogenea. Riempite con il composto le scodelline di mela, mettetele in una teglia e fatele cuocere nel forno a calore moderato per 25 minuti. Nel frattempo montate la panna, unite piano piano la marmellata di ribes. Mettete le more in una scodella e zuccheratele. Ora levate le mela dal forno, fatele raffreddare e sistemateci sopra le more e coprite le mele con la panna mista al ribes.

Note:

180 CALORIE  PER PORZIONE

I VINI CONSIGLIATI:
RECIOTO DELLA VALPOLICELLA

Aree di produzione: Veneto. Comprende 19 comuni della fascia settentrionale della provincia di Verona, da est a ovest - affinamento: fino a 2-3 anni - caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: FINE PASTO, DESSERT - colore: rubino intenso - odore: vitigni: Corvina Veronese 45%-95%, ammesso Corvinone max 50% in sostituzione della Corvina; Rondinella 5%-30%, ammessi altri vitigni a bacca rossa non aromatici provincia di Verona max 15%, altri vitigni autoctoni a bacca rossa max 10% - sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce.

CONEGLIANO VALDOBBIADENE
Prosecco spumante superiore - colli Asolani prosecco (DOCG)
Aree di produzione: Veneto provincia TV - caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: FINE PASTO - colore: giallo paglierino più o meno carico – odore: vinoso tipico leggero fruttato - vitigni: prosecco (glera) (90%-100%) Verdiso, Bianchetta trevigiana, Perera e Glera lunga. (0%-15%) - sapore: gradevolmente amarognolo di corpo - gradazione alcolica minima 11°.

NASCO DI CAGLIARI LIQUOROSO RISERVA (asciutto/dolce)
Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR - affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 10 anni ed oltre - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: FINE PASTO, MEDITAZIONE colore: dal giallo paglierino al giallo dorato - odore: delicato con aroma d'uva – vitigni: nasco (100%) - sapore: gradevole con punta lievemente amarognola tipico asciutto/dolce - gradazione alcolica minima 17,5°.

photo credit: Turinboy via photopin cc
http://www.ricettepercucinare.com

Informazioni utili