Millefoglie-con-crema-allo-yogurt-e-frutta-ricetta-per-un-dolce-d'autunno

Millefoglie con crema allo yogurt e frutta: ricetta per un dolce d’autunno

Facili gli incontri conviviali d’autunno: lontane le vacanze e tempo piovoso. È proprio tempo di stare in famiglia o con gli amici più cari, ricordando l’estate mentre si gusta un semplice dessert. Le millefoglie, comunque preparate, sono sempre gradite ed io oggi ho pensato di proporvi una millefoglie con crema allo yogurt e frutta. Sempre gradita la frutta fresca anche in autunno e anche nel dessert. E, comunque, questa ricetta può essere anche un’idea per il Natale ormai prossimo.

MILLEFOGLIE CON CREMA ALLO YOGURT E FRUTTA

PREPARAZIONE

Riscaldate il forno a 180°. Dividete i due fogli di pasta fillo in 12 piccoli rettangoli, disponeteli sul piatto da forno e tostateli per 3-4 minuti. Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.

Sbucciate le banane, mettetele in una ciotola, aggiungete lo yogurt, la ricotta e il miele, frullate tutto con il frullino a immersione fino ad ottenere una crema densa e corposa. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per circa 1 ora.

Spezzettate il cioccolato, mettetelo in un pentolino e fondetelo a bagnomaria, poi aggiungete la panna, mescolate e amalgamate bene gli ingredienti. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Con la crema ottenuta farcite un primo rettangolo di pasta fillo, mettetevi sopra 4 lamponi, coprite con un altro rettangolo di pasta e farcite ancora come fatto in precedenza. Quindi mettete sopra un ultimo foglio di pasta a filo.

Preparate allo tesso modo altre sette millefoglie, mettetele nei piatti da dessert individuali e su ogni porzione versate cucchiaiate di cioccolato a filo e a zig zag per decorare. Guarnite i piatti con i lamponi rimasti e servite.

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA

DIFFICOLTÀ:

MEDIA

PER PORZIONE

CALORIE 170

DOSI PER 8 PERSONE

INGREDIENTI

2 fogli di pasta fillo

125 g di yogurt greco magro

200 g di ricotta light

2 banane ben mature

1 cucchiaio scarso di miele

2 cestini di lamponi

100 g di cioccolato fondente

2 cucchiai di panna fresca

Quale vino?

Potete accompagnare questo dessert con un delicato e aromatico Molise Moscato Passito o un dolce Colli Orientali Ramandolo oppure un Malvasia di Bosa Liquoroso, un vino asciutto/dolce naturale. Di seguito, una sintesi delle caratteristiche dei vini consigliati.

MOLISE MOSCATO PASSITO

Aree di produzione: Molise provincia CB/IS – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: DESSERT E FUORI PASTO – colore: giallo dorato – odore: tipico di moscato intenso e delicato tipico aromatico – vitigni: moscato bianco (85%-100%) – sapore: armonico gradevole dolce – gradazione alcolica minima 14°.

COLLI ORIENTALI RAMANDOLO (dolce)

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – caratteristiche: Tranquillo dolce – abbinamento consigliato: DESSERT – colore: giallo dorato più o meno intenso – odore: tipico, intenso e caratteristico – vitigni: verduzzo friulano 100% (detto localmente verduzzo giallo) – sapore: gradevolmente dolce, vellutato, di corpo con eventuale sentore di legno – gradazione alcolica minima 14°.

MALVASIA DI BOSA LIQUOROSO (asciutto/dolce naturale)

Aree di produzione: Sardegna – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 10 anni – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: FINE PASTO, DESSERT – colore: dal giallo paglierino al dorato – odore: intenso delicatissimo – vitigni: malvasia di Sardegna (100%) – sapore: alcolico con retrogusto amarognolo – asciutto/dolce naturale – gradazione alcolica minima 15°+2,5 (16,5°+1 il asciutto).

Photo Credit: Mario Ragona via photopin cc

Riepilogo Ricetta
Nome
Millefoglie Yogurt e Frutta
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
5 Based on 1 Review(s)