La millefoglie e una torta classica, sempre molto apprezzata come chiusura di un pasto speciale.

Prima di tutto accendete il forno a 180 gradi, mettete sulla placca i dischi di pasta sfoglia, bucherellateli con i rembi di una forchetta, spennellateli con l’uovo che avrete sbattuto e cospargete con poco zucchero semolato. Togliete dal forno appena saranno dorati e fate raffreddare su una griglia.

Dischi di pasta sfoglia

Mentre i dischi di pasta sfoglia cuociono preparate il resto degli ingredienti. Montate la panna che avrete lasciato in frigorifero prima dell’utilizzo.

Molto delicatamente incorporatela alla crema pasticcera con un cucchiaio di legno e un movimento dal basso verso l’alto.

Panna montata nella crema

Quando il tutto sarà ben miscelato aggiungete le gocce di cioccolato.

Crema pasticcera

Mescolate rapidamente.

Crema e gocce di cioccolato

Conservate in frigo fino al momento dell’utilizzo. Quando la pasta sfoglia sarà fredda mettete il primo disco su un piatto e farcite con metà della crema. Mettete il secondo disco e farcite con il resto della crema.

Pasta sfoglia cotta

Pasta sfoglia ripiena

Pasta sfoglia con marmellata

A questo punto mettete il terzo disco, cospargete con la marmellata di pesche in maniera uniforme.

Pasta sfoglia ripiena e con marmellata

A questo punto stendete con un matterello su un piano di lavoro cosparso con poco zucchero a velo la pasta di zucchero necessaria per ricoprire la torta.

Palla per copertura

Adagiate la copertura. Rifinite l’eccesso con un coltello.

Conservate in frigo fino a quando non degusterete il dolce.

Potete variare la farcitura della millefoglie per esempio con cioccolata alla nocciola o marmellata.

=> LEGGI altre ricette per dolci

Copertura per millefoglie

Millefoglie con copertura

Millefoglie

Servite le fette della millefoglie spolverizzata di zucchero a velo.

Riepilogo Ricetta
Nome
Torta Millefoglie
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
4 Based on 1 Review(s)