Il minestrone di verdure è un primo piatto salutare che si presta a essere realizzato anche secondo una ricetta più leggera rispetto alla versione tradizionale.

Gli ingredienti possono essere reperiti facilmente sul mercato a seconda della stagione oppure sostituiti

con ingredienti congelati. In questo secondo caso fate attenzione ai tempi di cottura.

Iniziate la vostra ricetta mondando le verdure e tagliandole a cubetti più o meno uniformi.

Verdure crude

Verdure miste

Mettete le verdure in una grande casseruola, lasciando da parte solo quelle in foglie.

Carota e sedano

Riempite di acqua fino a superare di 4 cm le verdure.

Cipolla soffritta

Mettete sul fuoco e portate a bollore, abbassate la fiamma e cuocete per circa 30 minuti. Assaggiate e in

caso aggiustate di sale.

Aggiungete ora le verdure in foglie e cuocete fino a quando i fagioli, che è l’ingrediente di più lunga cottura, non saranno morbidi.

Fagioli crudi

Verdure in padella

Verdure nel pentolone

Servite caldo con un goccio di olio. Se gradite potrete frullare il vostro minestrone e portare in tavola un

delizioso potage cosparso di parmigiano con crostini di pane e un filo d’olio sarà un ottimo e leggero piatto unico.

=> LEGGI altre ricette di piatti unici

Verdure in preparazione

Minestrone in preparazione

Minestrone quasi cotto

Minestrone pronto

Minestrone di verdure