Orecchiette alla disperata: una specialità pugliese in versione last minute, la scoperta di Anna

Anna Carbone 6 marzo 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Tempo totale:
25 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 5 persone:
  • 600 g di orecchiette
  • 500 g di pomodori freschi o pelati
  • ½ bicchiere di olio extravergine
  • 25 g di olive nere snocciolate
  • 25 g di capperi
  • 50 g di funghi sott'olio
  • 3 acciughe salate
  • origano
  • sale
  • pepe

Una vera e propria deroga ad un classico della tradizione pugliese, le famose orecchiette rigorosamente al ragù con braciole e polpette o anche orecchiette e cime di rape alla Nino Banfi. Ma quando bisogna fare di necessità virtù, ovvero quando capitano ospiti all’improvviso e in casa si hanno solo le orecchiette, per il condimento si utilizzano gli ingredienti disponibili al momento. Ci ho provato e il risultato è stato…soddisfacente. Vi passo questa mia ricetta last minute, scoperta per caso, sperando che piaccia anche a voi e…ai vostri eventuali ospiti inaspettati. Ma che soprattutto vi sia utile…

Preparazione:

In un grosso tegame fate soffriggere le cipolle tagliate a fettine sottilissime con metà olio.
Unite i pomodori spellati e scolati e fateli asciugare a fuoco vivo per pochi minuti.
Tritate le olive, i capperi, i funghi, le acciughe dissalate e senza lisca e mettete tutto in un tegamino con il resto dell'olio, l'origano, pepe abbondante e il sale. Fate scaldare e unite ai pomodori. Fate insaporire.
Nel frattempo avrete fatto cuocere le orecchiette in acqua salata in ebollizione. Scolateli molto al dente e versateli nel tegame dove avete preparato la salsa.
Fateli insaporire un istante e servite.

Photo Credit: keoshi via photopin cc

Note:

Informazioni utili