Paella classica di carne e pesce: idea per la Vigilia di Natale

Anna Carbone 17 dicembre 2012
Tempo totale:
2 ore 30 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 6 persone:
  • due peperoni rossi
  • 600 g. di pomodori
  • 1 cipolla rossa
  • 5 spicchi di aglio
  • 300 g. di piselli (anche surgelati)
  • 1 pollo di 1,2 Kg in 12 pezzi
  • 250 g. di maiale magro
  • 500 g. di vongole
  • 6 grossi scampi crudi
  • 10 cucchiaiate di olio e.v. di oliva
  • 1 dose di zafferano
  • 1 litro di brodo di pollo o di carne
  • 500/700 g. di riso per risotti
  • sale e pepe macinato fresco
  • 1 limone
  • pepe di Caienna

Carne e pesce. Un buon inizio, no? La paella, piatto tipico della cucina spagnola ormai conosciuto in tutto il mondo, può essere un modo originale per svincolarsi dalle tradizioni e offrire un ottimo menu, misto e completo, per la Vigilia di Natale.

Preparazione:

Accendere il forno a 250 gradi, infornare i peperoni rossi per una ventina di minuti in modo che la pelle si scurisca e faccia le bolle. Levateli dal forno metteteli in un sacchetto di plastica e fateli raffreddare. A questo punto la pelle verrà via senza difficoltà. Puliteli bene, buttate il peduncolo e i semi e tagliateli a striscioline sottili. Intanto abbassate la temperatura del forno a 180 gradi. Preparate i pomodori sbollentati e tagliateli a pezzetti piccoli. Tritate finemente aglio e cipolla. Infine fate a dadini il maiale.
Sarebbe opportuno usare la "Paellera", altrimenti potete usare una grossa teglia. Fate scaldare l'olio, fate dorare i pezzi di pollo, salateli, pepateli e metteteli da parte. Al loro posto sistemate il maiale, le vongole (per farle aprire) e gli scampi fino a quando diventano rosa. Quindi toglieteli e metteteli al caldo. Sul fondo della padella sarà rimasto il grasso di cottura e in quello fate dorare aglio e cipolla aggiungendo poi, per 5 minuti, pomodori e piselli. Intanto riscaldate il brodo. Insaporite il contenuto della paella con lo zafferano, il pepe di Caienna, sale e pepe macinato. Coprite con il riso a pioggia seguito immediatamente dal brodo molto caldo. Fate cuocere a fuoco basso per 25 minuti in modo che il brodo sia completamente assorbito. A questo punto aggiungete i peperoni, mescolate e infine disponete sopra i pezzi di pollo, di maiale, gli scampi e le vongole (quelle rimaste chiuse buttatele via). Ricoprite con un foglio di alluminio e mettete nel forno a mezza altezza per 15 minuti. Portate in tavola con spicchi di limone a parte.

Note:

928 CALORIE  PER PORZIONE

I VINI CONSIGLIATI:
PIAVE CABERNET GRAVINA BIANCO (amabile/asciutto)
Aree di produzione: Puglia provincia BA - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: paglierino al verde chiaro - odore: gradevole tipico – vitigni: malvasia del chianti (40% 65%) greco di tufo e/o bianco d'Alessandro (35%-60%) bombino bianco e/o trebbiano toscano e/o verdeca (0-10%) - sapore: sapido fresco armonico delicato amabile/asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

BAGNOLI CABERNET
Aree di produzione: Veneto provincia PD - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino intenso al granato o al mattone con l'invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato - vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) - sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

BARDOLINO SUPERIORE
Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) - affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 3 anni - caratteristiche: fermo o leggermente frizzante - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino chiaro al cerasuolo e al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso con leggero profumo delicato - vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) - sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile - gradazione alcolica minima 11,5° .

photo credit: phe?nix via photopin
http://allrecipes.it

Informazioni utili