La prima cosa da fare per la preparazione di questa ricetta è di prendere la pasta sfoglia e tagliare con l’aiuto di un coltello un disco di circa 15 cm di diametro. Non è necessario procedere alla preparazione della pasta sfoglia, poiché è possibile utilizzare i prodotti confezionati già pronti, ormai disponibili nella maggior parte dei supermercati. Per creare un cerchio perfetto possiamo aiutarci con un piccolo piatto, oppure con una scodella.

A questo punto la sfoglia può essere messa da parte poiché si deve procedere con la preparazione del ripieno. Innanzitutto laviamo e asciughiamo una zucchina e un pomodoro piccolo. La prima dovrà essere tagliata in striscioline sottili, mentre il secondo affettato finemente. Le verdure dovranno essere prima salate e poi unite con un filo d’olio extravergine di oliva.

Zucchine intere

Zucchine a listarelle

Ora è possibile posare nella metà superiore della sfoglia le zucchine e i pomodori, stando attenti a lasciare sufficiente spazio libero per chiudere il panzerotto a mezza luna. Per rendere la ricetta più gustosa possiamo aggiungere qualche acciuga sopra il composto.

Pancetta

Non rimane che mettere sul fuoco una padella con l’olio per friggere e attendere fino a che quest’ultimo non è ben caldo. Il panzerotto può ora essere messo a cuocere per circa un minuto per lato.

Non rimane che impiattare, magari adagiando il panzerotto su un comodo letto di insalata. Servite ben caldo.

Panzerotto ripieno

Panzerotto pronto

Panzerotto pomodori e zucchina