Fate soffriggere l’aglio tagliato a fettine fine in una padella con l’olio il sale e il pepe.

In un piatto sgranate la salsiccia e aggiungetele poi al soffritto. Passate sotto l’acqua corrente i funghi secchi e lasciateli poi a mollo in una ciotola con dell’acqua.

Soffritto

Funghi secchi in acqua

Dopo qualche minuto prendete i funghi con l’aiuto di un cucchiaio e aggiungeteli alla salsiccia, nell’acqua dove sono stati a mollo i funghi aggiungete un cucchiaio di farina, se il composto risulta troppo liquido aggiungete anche il secondo cucchiaio di farina, fate attenzione perché il composto non deve risultare neanche troppo denso.

Condimento di salsiccia

Condimento pronto per la pasta

In acqua bollente salata fate cuocere la pasta, per questa ricetta potete utilizzare due tipi di pasta i gigli classici e i spaghetti al sapore di peperoncino per rendere più saporito e gustoso il piatto.

Aggiungete poco alla volta l’acqua con la farina alla salsiccia, girate per amalgamare tutti gli ingredienti e lasciate cuocere, se durante la cottura la salsa diventa troppo densa aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta.

Scolate la pasta al dente e amalgamate alla salsiccia aggiungete lo zafferano e mantecate il tutto.

Pasta alla salsiccia saltata in padella

Servite ben calda.

Pasta alla salsiccia