La pasta con fiori di zucca è un primo piatto dal sapore delizioso e molto delicato ma allo stesso tempo dall’aspetto rustico. I fiori di zucca, sono tra i fiori commestibili più comuni. Hanno un alto contenuto di vitamine e sali minerali e sono un toccasana per il nostro organismo. Dal loro inconfondibile aspetto e colore giallo-arancio, sono spesso utilizzati in cucina per la realizzazione di diverse ricette come i fiori di zucca in pastella e quelli ripieni.

Facilmente deperibili bisogna acquistarne di freschissimi, indifferentemente se aperti o chiusi dovranno avere un bel colore senza nessuna macchia e una consistenza soda e compatta. Il pistillo inoltre non dovrà essere marrone ma di un bel colore giallo.

Pasta con fiori di zucca

  • Persone: 4
  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di riposo:

Ingredienti

  • Pasta penne: 350 g
  • Zucchine: 6 pezzi
  • Fiori di zucca: 6 pezzi
  • Pomodori: 4 pezzi
  • Aglio: 1 spicchio
  • Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
  • Sale: 4 pizzichi
  • Pepe: 2 pizzichi

Preparazione Pasta con fiori di zucca

  1. Mondate le zucchine e tagliatele a rondelle. Tagliate a spicchi i pomodori. Pulite con un panno umido i fiori delle zucchine e quelli di zucca.
  2. In una padella larga scaldate alcuni cucchiai d’olio con lo spicchio d’aglio quindi versate le zucchine e i pomodori e metà dei fiori di zucca. Saltate a fuoco vivace per cinque minuti. Salate e tenete al caldo.
  3. Cuocete al dente, in abbondante acqua salata, la pasta. Quindi scolatela e versatela nel condimento preparato in precedenza assieme ai fiori rimanenti. Mescolate e fate insaporire quindi servite con un abbondante macinata di pepe fresco.