Piatti freddi d’estate: insalatone piatto unico superveloci

Anna Carbone 2 luglio 2014
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 4 persone:
  • rucola
  • fagiolini cannellini
  • bottarga di tonno
  • radicchio
  • mele
  • ricotta
  • erba cipollina
  • lattuga
  • mais
  • prosciutto
  • olio extravergine d'oliva
  • pepe nero
  • sale q.b.

Ecco un buona soluzione per chi è in vacanza o per chi è ancora in città in attesa delle sospirate ferie: le varie insalate piatto unico, che in pochi minuti vi risolvono il problema pranzo in vacanza o a casa. Con rucola e cannellini, con radicchio, mele e ricotta o con lattuga, mais e prosciutto o con altre verdure e altri ingredienti, le insalatone d’estate sono fresche e gustosissime a pranzo o a cena. E vi consentono di fare il pieno di sali minerali dopo la mattinata passata all’aria aperta, se siete in vacanza, o dopo ore di lavoro, in momenti della giornata in cui il caldo si fa maggiomente sentire. Per voi tre insalatone fresche fresche, da accompagnare con fette di buon pane, complemento ottimale per un menù estivo completo di nutrienti importanti. Alcuni ingredienti sono fra quelli che già conosciamo e che possiamo ritrovare in altre ricette anche per dolci speciali come il gelato di ricotta o la torta di mais.

Preparazione:

1) Insalata con rucola e cannellini
Accorciate i gambi di un mazzetto di rucola, lavatelo, asciugatelo in una centrifuga e slegatelo. Sistemate le foglie in una insalatiera. Scolate in un colino 250 g (peso netto) di fagiolini cannellini in scatola, sciacquateli sotto l'acqua fredda e fateli sgocciolare bene. Uniteli alla rucola. Spuntate e lavate 4 zucchine tenerissime; asciugatele e tagliatele a bastoncini. Asciugateli agli altri ingredienti. Riducete a spicchietti 4-5 pomodorini sardi, ancora non completamente maturi, lavati e asciugati. Eliminate in po' di semi con la punta di un coltello e sistemateli insieme agli altri ingredienti. Condite l'insalata con una salsina preparate con poco sale, molto pepe, il succo spremuto di 1-2 pomodorini e 5 cucchiai di olio extravergine. Completate con 30 g di bottarga di tonno tagliata a lamette con una mandolina.

2) Insalatona con radicchio, mele e ricotta
Togliete il torsolo a 2 cespi di radicchio rosso di Verona. Staccate le foglie, lavatele ed asciugatele. Spezzate con le mani le foglie più grandi. Mettete tutto in una insalatiera. Lavate una mela a buccia verde e una a buccia rossa, asciugatele e tagliatele a spicchietti, irroratele con succo di limone, per evitare che la polpa diventi nera. Tagliate a dadini il pezzo di formaggio (circa 200g) tipo Montasio, uniteli all'insalata con 40 g di gherigli di noci, alcuni interi e altri sbriciolati grossolanamente. Versate in una ciotola 3 cucchiai di ricotta, sale, pepe nero e incorporate 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva; mescolate il condimento all'insalata distribuendolo bene con due cucchiai. Completate con fili di erba cipollina tagliuzzati e servite.

3) Insalatona con lattuga, mais e prosciutto
Pulite un piccolo cespo di lattuga, staccate le foglie e conservate la parte centrale intera. Lavate tutto a asciugatelo in una centrifuga da insalate. Togliete con il coltello la nervatura centrale delle foglie. Riducete la parte centrale a strisce orizzontali. Strappate le foglie a pezzi con le mani. Mettete pezzi e strisce in un'insalatiera. Unitevi 100 g di chicchi di mai in scatola sciacquati e asciugati. Togliete la parte grassa a 200 g di prosciutto crudo e tritatelo grossolanamente. Scaldate 40 ml di olio di oliva in una padellina e rosolatevi per pochi istanti il grasso finché inizia a sciogliersi. Insaporite il prosciutto tagliato a bastoncini nel proprio grasso per una trentina di secondi, aggiungete il vino bianco e fate evaporare. Pepate e versate sull'insalata, mescolate e servite.

Note:

Informazioni utili