Piatti freddi d’estate: torta salata di pomodoro e sesamo

Anna Carbone 3 luglio 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Tempo totale:
40 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 6 persone:
  • 400 g di pasta per
  • focaccia fresca già pronta
  • 200 g di pancetta a dadini
  • 2 cucchiai semi di sesamo
  • 5 piccoli pomodori a grappolo
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 4 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi d'aglio
  • 4 cucchiai d'olio extravergine
  • pepe
  • sale

La preparazione di questa crostata salata non richiede il tempo che la sua descrizione nei minimi particolari farebbe supporre e forse temere. In realtà, questo antipasto di verdura ad effetto cromatico si prepara in poco più di 10 minuti e cuoce in soli 25 minuti. Poco il tempo, in realtà, ma un risultato decisamente fantastico. Colorata e saporita, questa insolita crostata salata sfrutta la verdura di stagione per antonomasia, il pomodoro, che diventa molto particolare grazie al gusto insolito del sesamo. E per i vegetariani niente pancetta, ma doppia porzione di pecorino. Con 430 calorie per porzione. Le dosi sono per sei persone, abbastanza per una famiglia quasi numerosa, ma moltiplicabili se pensate di poterla offrire ai vostri ospiti in cerca di compagnia in una calda serata di luglio. In tal caso, potreste aggiungere un primo superveloce e una fresca macedonia con frutta di stagione e il pranzo è servito!!!

Preparazione:

Appoggiate il fondo della teglia su carta da forno. Ritagliate con le forbici un disco di carta uguale al fondo della teglia, seguendone il bordo. Spennellate con un cucchiaio di olio il fondo e la parete del recipiente. Infilate il disco di carta sul fondo del recipiente e spennellatelo con un altro cucchiaio d'olio.
Riscaldate il forno a 200°. Togliete la pasta dalla confezione e lasciatela 5-10 minuti fuori dal frigo. Lavate i pomodori, divideteli a metà, in orizzontale, con il coltello e togliete i semi con la punta del coltello.
Sistemate i mezzi pomodori sul fondo della teglia, con i tagli verso il basso. Spruzzateli di sale e infornate la teglia per 10 minuti. Intanto sbucciate l'aglio e tritatelo con le foglie rosmarino nel tritatutto.
Allargate la pasta sul piano di lavoro, lasciandola sulla sua carta. Togliete la teglia dal forno e inclinatela sul lavandino, eliminando il liquido che si è formato sul fondo facendo attenzione a toglierlo tutto per evitare che la torta resti umida.
Spennellate la pasta con un cucchiaio di olio. Distribuitevi sopra il trito aromatico e un cucchiaio di semi di sesamo, cercando di formare uno strato uniforme. Coprite con un pezzo di carta e premete leggermente la pasta con il mattarello per attaccare gli ingredienti al disco. Togliete la carta con attenzione per non portare via gli ingredienti.
Condite la parte superiore dei pomodori con olio, pecorino, aglio a lamelle e pancetta. Coprite con la pasta infilandola tra i pomodori e la teglia. Bucherellate la pasta e infornate dopo aver alzato la temperatura a 230°.
Cuocete la torta per circa 15 minuti, fino a quando la pasta diventa dorata. Lasciate raffreddare e rovesciatela su un piatto da portata. Staccate il bordo e il fondo della teglia e togliete il disco di carta. Spolverizzate i pomodori con sesamo, pepe e ciuffi di rosmarino.

Note:

Informazioni utili