Piatti freddi: orecchiette con caponata leggera

Anna Carbone 29 luglio 2014
Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Tempo totale:
40 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 4 persone:
  • 350 g di orecchiette di grano duro
  • 2 carote
  • 5-6 asparagi
  • 1 cipolla bionda
  • 2 zucchine
  • ½ melanzana
  • 1 pomodoro rosso
  • 1 spicchio d'aglio
  • 3 foglie di basilico
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 spruzzata di brodo vegetale
  • sale
  • pepe

Anche oggi un’insalata di pasta che non richiede una preparazione elaborata, ma pochi semplici accorgimenti: le orecchiette, come tutti i formati di pasta in insalata, devono essere scolate al dente, passate immediatamente sotto un getto d’acqua fredda per fermare la cottura e poi asciugate bene; il condimento da preferire è l’olio extravergine di oliva. L’ideale sarebbe consumarle un paio d’ore dopo la preparazione in modo che possano assorbire meglio aromi e profumi del condimento. Ma se avete fretta, bastano 20 minuti.

Specialità pugliese per antonomasia, le orecchiette vengono condite ormai con ingredienti vari, ben lontani dal tradizionale ragù. Le troviamo, infatti, anche con zucchine e gamberetti e addirittura con condimenti improvvisati per pranzi last minute. Come i fratelli “cavatelli”, che dall’antica ricetta “cavatelli e rucola” vengono ora trattati con pomodoro e caciotta (squisiti anche freddi). E se siete in compagnia, eccovi un divino vino del Sud: il Cerasuolo di Vittoria, una Docg che si abbina in modo eccellente sia ai piatti grassi che ai primi più semplici e gustosi come queste orecchiette.

Preparazione:

Pelate le carote e gli asparagi eliminando la parte finale e dura del gambo. Tritate la cipolla e imbionditela delicatamente in casseruola con l'olio d'oliva.
Tagliate la melanzana in 2 spicchi ed eliminate la parte centrale con i semi, tagliando poi la polpa soda a dadini. Uniteli al fondo di cipolla con l'aglio schiacciato e dopo poco unite gli asparagi tagliati a rondelle.
Fate cuocere 3 minuti e unite le carote a dadini. Aggiustate di sale e pepe.
Tagliate la parte verde delle zucchine a dadi e aggiungetele al resto della caponata sfumando con poco brodo; profumate con il basilico a foglie intere.
Bollite le orecchiette e scolatele appena al dente facendole raffreddate sotto acqua fredda corrente.
Tagliate il pomodoro a dadini dopo aver eliminato i semi e aggiungetelo al resto delle verdure appena saranno intiepidite.
Amalgamate la pasta alle verdure e lasciate riposare 20 minuti prima di servire.

Photo Credit: su-lin via photopin cc

Note:

Informazioni utili