Piatti veloci: involtini di vitello al prosciutto crudo

Anna Carbone 9 agosto 2014
Tempo di preparazione:
5 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Tempo totale:
20 minuti
Difficoltà:
Facile
Ingredienti per 6 persone:
  • 4 fettine di vitello
  • 150 g di fontina
  • 100 g di prosciutto crudo
  • a fette
  • 6 cucchiai di olio
  • extravergine d'oliva
  • 30 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • farina bianca tipo “00”
  • salvia
  • sale
  • pepe

Gli involtini, da quelli di carne a quelli di pesce agli involtini di verdure, sono dei piccoli scrigni dalle varie sorprese. Ecco perché mi piacciono gli involtini di tutti i tipi, perché adoro le sorprese. E scoprire “cosa c’è dentro”, oltre a quello che vedo in bella mostra, mi diverte. Così mi succede se mi capita di mangiare i famosi involtini alla sarda preparati con fettine di vitello o se m’invitano a cena presentandomi degli sfiziosi involtini di pollo. Mi è capitato anche di assaporare degli involtini di pesce allo spiedo: semplicemente favolosi, come gli involtini di…peperoni. Sì, perché gli involtini con sorpresa si fanno anche con le verdure, per i vegetariani e non, come l’uovo di Pasqua. Questi involtini nascondono al loro interno prosciutto crudo, fontina e salvia e vanno serviti su fette di prosciutto crudo: deliziose sorprese per le vostre sere d’estate e anche dopo. In particolare se le abbinate ad un vino dal sapore fresco come l’Erbaluce di Caluso alla temperatura di 8-10 °C circa. Un’idea in più: per variare la ricetta potete sostituire il prosciutto crudo con lo speck e la fontina con il formaggio di Malga.

Preparazione:

Stendete le fettine di carne e posate su ognuna una fetta di prosciutto, una fetta di formaggio e due foglie di salvia.
Arrotolate la carne formando il classico involtino e fermatelo con uno stecchino. Passate gli involtini nella farina.
Scaldate l'olio in una padella e scioglietevi il butto; aggiungete gli involtini e rosolateli girando da ambo i lati per cuocerli interamente.
Bagnate con il vino, salate, pepate e portate a fine cottura lasciando evaporare.
Servite gli involtini al prosciutto ben caldi su una fetta di prosciutto, irrorati con il sugo di cottura.
Decorate infine con la salvia sminuzzata grossolanamente.

Photo Credit: Mangilao30 via photopin cc

Note:

Informazioni utili