Per prima cosa pulite la zucca, lavatela, asciugatela e tagliatela a cubetti.

Zucca intera

Zucca tagliata

Zucca a cubetti

Mettete poi i cubetti nella carta stagnola e cuoceteli al forno per circa 20 minuti, quando la zucca sarà tenera schiacciatela e rimettetela al forno coperta dalla carta stagnola per altri 10 minuti.

Zucca tritata

Tiratela fuori dal forno e schiacciatela per bene senza lasciare nessun pezzo e lasciatela raffreddare.

Zucca schiacciata

Mettete la zucca in una ciotola e aggiungete la scorza di limone, la noce moscata e un pizzico di sale se il composto risulta troppo liquidi aggiungete il pangrattato, mescolate il tutto fino a che gli ingredienti si siano amalgamati e lasciate da parte.

Nel frattempo preparate la pasta lavorando la farina con le uova su una superficie piana.

Stendete la pasta con il mattarello o con la macchina per la pasta e preparate delle sfoglie sottili.

Su una parte della sfoglia disponete la dose di un cucchiaino di ripieno, con l’altra sfoglia coprite il tutto chiudendo per bene i bordi con le mani, dopo averli leggermente inumiditi con un pennellino intinto nell’acqua.

Pasta con zucca al centro

Ravioli ricoperti

Ravioli con zucca crudi

Ravioli di zucca, ricetta pronta

Ritagliate quindi i ravioli in quadrati e fateli riposare su una superficie infarinata fino al momento della cottura, girandoli ogni tanto per far si che non si attacchino. In acqua bollente salate fate cuocere i ravioli girandoli delicatamente, scolateli con il mestolo forato.

Ravioli appena fatti

Conditeli con del burro fuso o con dell’olio a crudo e servite.