Battete le costolette, in un piatto fondo sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe.

Immergete la costoletta prima velocemente nell’uovo poi nel pangrattato, ripassate poi nell’uovo e ancora nel pangrattato (se vi piace la doppia panatura, altrimenti saltate questo secondo passaggio).

Abbacchio panato

Friggetele in abbondante olio bollente girandole di tanto in tanto.

In padella

Quando prendono un colore ben dorato tiratele fuori dall’olio, adagiatele su carta assorbente, asciugate tutto l’olio in eccesso e servite.

Per guarnire il piatto potete aggiungere dell’insalata e degli spicchi di limone.

Abbacchio e condimento