Ricetta anguilla alla birra

Pietanza di pesce

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA PER LA MARINATURA

40 MINUTI PER LA COTTURA

PER PORZIONE:

CALORIE 520

PREPARAZIONE

Lasciate a bagno l’anguilla in metà acqua e metà aceto per un’ora, cambiando il liquido dopo i primi trenta minuti. Passata l’ora pulitela e spellatela.

Sul fondo ben imburrato di una pirofila, a bordi alti, disponete le cipolle affettate, i chiodi di garofano, sei foglie di prezzemolo, un pizzico di maggiorana, un pezzetto di buccia di limone, tre foglie di basilico, la punta di un cucchiaino di zafferano, sale, pepe ed infine fiocchetti di burro qua e là.

Mettete nel recipiente l’anguilla arrotolata a ciambella e fermatela con uno spiedino o meglio con uno stecchino di legno, bagnatela con la birra chiara in modo da formare un fondo di almeno un paio di centimetri e fatela cuocere, a recipiente coperto, su fuoco moderato per una trentina di minuti circa.

A cottura ultimata togliete l’anguilla dalla pirofila e passate al setaccio il fondo di cottura (ricordatevi di togliere la foglia di alloro, la buccia di limone e i chiodi di garofano), rimettete il sugo sul fuoco e sbriciolatevi dentro il ½ dado aggiungendo anche la farina per farlo addensare. Mescolate con cura con un cucchiaio di legno per una decina di minuti. Rimettete l’anguilla nella pirofila, fatela scaldare e servitela con le patate lessate, sbucciate e tagliate a fette.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 anguilla di 1 kg.

aceto

2 cipolle

50 g. di burro

2 chiodi di garofano

prezzemolo

maggiorana

buccia di limone

basilico

zafferano

2 dl. di birra chiara

½ dado

1 cucchiaio di farina

2 patate

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

CARSO MALVASIA

FRIULI AQUILEIA MULLER THURGAU

ALGHERO CHARDONNAY SPUMANTE

CARSO MALVASIA

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino più o meno intenso – odore: aromatico fruttato armonico tipico – vitigni: malvasia istriana (85%-100%) – sapore: gradevole asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

FRIULI AQUILEIA MULLER THURGAU FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino – odore: intenso gradevole tipico – vitigni: muller thurgau (90%-100%) – sapore: rotondo armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

ALGHERO CHARDONNAY SPUMANTE

Aree di produzione: Sardegna provincia SS – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli – odore: fruttato, tipico, delicato – vitigni: chardonnay (85%-100%) – sapore: sapido, asciutto, pieno, tipico, asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.