Antipasto di granceola, semplice e raffinato

Anna Carbone 20 novembre 2012
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 4 persone:
  • 4 granceole
  • olio – limone
  • sale - pepe

La granceola è un crostaceo dalla polpa molto delicata, ecco perché è diventata, in questa ricetta, la protagonista di un antipasto per palati sopraffini. Gli ingredienti usati per il condimento infatti ne esaltano il sapore senza coprirlo. Ideale per per aprire un pranzo primaverile o invernale, stagioni di accoppiamento per questo tipo di granchio.

Preparazione:

Fate bollire la granceola per sette minuti al massimo (è importante non superare questo tempo per non rendere la granseola troppo molle). Lasciatela intiepidire. Tagliatela circolarmente con un coltello o con le forbici per scoperchiarla. Estraete minuziosamente, servendovi di un coltellino molto affilato ed appuntito, la polpa del pesce e le uova delle femmine dette “corallo”. Estraete anche la polpa delle chele frantumandole con le pinze. Scartate le interiora e lo stomaco (ha un colore grigiastro). Raccogliete polpa e corallo nel guscio, condite con olio, sale, pepe e pochissimo succo di limone. Se la polpa della granceola è scarsa aggiungete un uovo sodo triturato condito con olio e limone, se volete potete unire anche pochissimo prezzemolo tritato al quale avrete aggiunto una puntina d'aglio.

Note:

VINI CONSIGLIATI:
COLLI MARTANI GRECHETTO (anche di Todi)
(asciutto/abboccato)

Aree di produzione: Umbria - affinamento: anche nel secondo anno (di Todi) - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: giallo paglierino - odore: leggermente vinoso delicato tipico - vitigni: grechetto (85%-100%) trebbiano toscano e/o trebbiano spoletino e/o malvasia bianca del chianti e/o malvasia bianca di candia e/o garganega e/o verdicchio (0-15%) - sapore: vellutato con retrogusto leggermente amarognolo fruttato tipico armonico - asciutto/abboccato - grad. alcolica min. 11,5° - 12° (di Todi).

RECIOTO DI SOAVE (amabile/dolce)
Aree di produzione: Veneto comune di Soave e altri Comuni in provincia VR - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: FINE PASTO, PESCE - colore: giallo dorato chiaro- odore: vinoso intenso fruttato - vitigni: garganega (70%-100%) trebbiano di soave e/o pinot bianco e/o chardonnay e/o altre (0-15%) - sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce - gradazione alcolica minima 11,5+2,5°.

PIAVE VERDUZZO
Aree di produzione: Veneto provincia TV - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE colore: giallo dorato o paglierino al verdognolo - odore: vinoso delicato gradevole tipico - vitigni: verduzzo trevigiano o friulano (95%-100%) - sapore: asciutto sapido armonico gradevole asciutto - gradazione alcolica minima 11°.

MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO
Aree di produzione: Veneto provincia TV - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: giallo paglierino o ramato - odore: tipico intenso fruttato vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o pinot grigio (0%-15%) - sapore: vellutato morbido armonico asciutto - gradazione alcolica minia 11°.

APPORTO NUTRIZIONALE MEDIO 
PER PORZIONE.

Informazioni utili