Ricetta bastoncini di formaggio

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA: MEZZ’ORA

PER PORZIONE

CALORIE 709

PREPARAZIONE

Mettete la farina in una zuppiera. Versatevi il latte a poco a poco mescolando continuamente per evitare che si formino grumi. Salate, quindi aggiungete due cucchiai d’olio.

Separate i tuorli dagli albumi ed unite i rossi d’uovo alla pastella. Montate a neve le chiare ed incorporate al composto.

Tagliate il gruviera in tanti bastoncini e passateli ad uno ad uno nella pastella.

Aiutandovi con una forchetta togliete i bastoncini dalla pastella e immergeteli nell’olio caldo.

Lasciate che la pastella si gonfi ed assuma un bel colore dorato, quindi con una paletta forate toglieteli dall’olio.

Poggiate i bastoncini su un foglio di carta finché l’unto non sarà assorbito, quindi serviteli ancora caldi.

Potete eventualmente accompagnare con una salsina molto calda ottenuta con un pomodoro grosso e maturo, olio, sale ed origano. I bastoncini saranno più gustosi.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

300 g. di gruviera – 200 g. di farina

2 dl. di latte – 2 uova

olio, sale

Per la salsina

1 grosso pomodoro maturo

olio – sale – origano

VINI CONSIGLIATI

CARMIGNANO RISERVA

CHIANTI CLASSICO COLLI FIORENTINI

AL DI CORNIA ROSSO RISERVA

CARMIGNANO RISERVA

Aree di produzione: Toscana – affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 6 anni ed oltre – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: ARROSTI, CARNI ROSSE, SELVAGGINA, FORMAGGI STAGIONATI – colore: rosso vivace intenso al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso intenso anche di mammola fine con l’invecchiamento – vitigni: sangiovese (45%-70%) canaiolo nero (10%-20%) cabernet franc e/o cabernet sauvignon (6%-15%) trebbiano toscano e/o canaiolo bianco e/o malvasia del chianti (max 10%) altre (0-5%) – sapore: asciutto sapido pieno morbido vellutato armonico asciutto – gradazione alcolica minima 12,5°.

CHIANTI CLASSICO COLLI FIORENTINI

Aree di produzione: Toscana – affinamento: obbligatorio fino al 1° giugno dopo la vendemmia quindi fino a 5 anni ed oltre – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: ARROSTI, CARNI ROSSE, SELVAGGINA, FORMAGGI STAGIONATI – colore: rubino vivace al granato con l’invecchiamento – odore: intensamente vinoso intenso anche di mammola fine con l’invecchiamento – vitigni: sangiovese (75%-100%) canaiolo nero (0%-10%) trebbiano toscano e/o malvasia del Chianti (0-10%) altre (0-10%) – sapore: asciutto, sapido, armonico, leggermente tannico, morbido, vellutato con l’invecchiamento asciutto – gradazione alcolica minima 12°.

AL DI CORNIA ROSSO RISERVA

Aree di produzione: Toscana – affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 5 anni ed oltre – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNI ROSSE, SELVAGGINA, FORMAGGI STAGIONATI – colore: rubino intenso limpido brillante – odore: vinoso delicato – vitigni: sangiovese (70%-100%) canaiolo nero e/o ciliegiolo e/o cabernet sauvignon e/o merlot (0-15% per ciascuno di essi) – sapore: asciutto armonico vellutato di buon corpo asciutto – gradazione alcolica minima 12,5 °.